Applicane dieci gocce ogni giorno sui punti critici e la cellulite viene ”assorbita” per sempre: ecco l’unguento naturale miracoloso (che puoi preparare tu a costo zero)


Come contrastare la cellulite? Se massaggi e fanghi speciali sono troppo costosi per le vostre tasche, ecco l’alleato naturale che non vi farà spendere nulla e vi aiuterà a raggiungere in fretta i risultati sperati: si tratta del rosmarino, da sempre alleato della circolazione sanguigna e dunque ottimo rimedio naturale contro la cellulite. Questa spezia ha molteplici proprietà benefiche. I romani, per esempio, usavano il rosmarino come un’erba medicamentosa utilizzata per combattere mal di gola, mal di denti, distorsioni e slogature. Il suo uso come medicinale è addirittura anteriore a quello alimentare. Proprio per le sue proprietà, per eliminare la cellulite, l’alcol di rosmarino può diventare un alleato indispensabile. (Continua a leggere dopo le foto)




 

Ingredienti

  • 1 rametto di rosmarino, con foglie e fiori
  • 150 ml di alcol a 96º
  • 1 contenitore di vetro

Preparazione

  • Mettete i rami di rosmarino nel contenitore di vetro, interi o sminuzzati.
  • Successivamente, coprite il rosmarino con l’alcol a 96°, il classico alcol per disinfettare le ferite.
  • Chiudete il contenitore di vetro con forza, posizionatelo in un luogo asciutto e lontano dai raggi solari e lasciatelo riposare per almeno 15 giorni.
  • Passato il tempo consigliato, filtrate l’alcol di rosmarino con un colino. Ora sarà pronto per l’uso.

Massaggia con movimenti circolari, dal basso verso l’alto, per almeno 5 minuti ogni giorno sulla pelle umida. Questa miscela aiuta a smuovere gli accumuli di grasso profondo che sono quelli che rendono dura la cellulite. Va applicata con costanza per notare i risultati. Inoltre aiuta a contrastare l’insorgere delle smagliature.


Il rosmarino lo usi solo in cucina? Sbagliato. Ecco perché dovresti iniziare a metterlo sui capelli (sì, hai capito bene)…