Il rimedio per non far puzzare le scarpe? C’è ed è geniale. Anzi, ve ne suggeriamo 3, tutti facili ed efficaci


 

Tutti il giorno in giro, piedi che sudano e a fine serata l’aria si fa a dir poco pesante. Ma niente paura, esistono dei rimedi. Eccone alcuni. Il primo rimedio per contrastare il cattivo odore delle scarpe consiste nel ricorrere al bicarbonato di sodio. Non bisogna fare altro che spruzzare un po’ di bicarbonato sulle scarpe da trattare ogni sera, prima di andare a dormire, oppure non appena vengono tolte. Un secondo suggerimento per fare sì che sneaker, ballerine, stivali e affini non puzzino più è quello che prevede diiutilizzare delle fettine di cedro o delle solette.

Si tratta di due prodotti che, come si può notare, sono molto diversi tra loro, ma che tuttavia garantiscono gli stessi risultati finali. In particolare, il cedro è un frutto che ha importanti proprietà funghicide, e non a caso lo si usa spesso allo scopo di profumare i capi di abbigliamento. La puzza, infine, può anche essere congelata: se le scarpe maleodoranti vengono inserite in frigo all’interno di sacchetti ad hoc, i batteri o i funghi che provocano il cattivo odore vengono uccisi. Un ulteriore consiglio è quello di adoperare delle fodere con argento, dispositivi pensati in maniera specifica per contrastare i microbi e che, dunque, impediscono che i batteri determinino un cattivo odore. Fate il vostro gioco.



Ti potrebbe interessare anche: Alte, a punta e coloratissime! Le scarpe per la prossima stagione? Da urlo…