Non dimenticarti del tuo sedere! Mantienilo alto e sodo pure ora che è finita l’estate… Con questi esercizi (di cui uno dagli effetti praticamente immediati)


 

L’autunno è arrivato e con lui anche una certa pigrizia (per non parlare della mestizia, in rima). Ma l’arrivo della stagione delle castagne e dei capelli che cadono non è una scusa per dimenticarsi che abbiamo un corpo da tenere tonico. Specialmente il suo muscolo più grande, cioè il gluteo. Non è che, visto che ormai siamo costrette a coprire gambe, cosce, sedere, siamo autorizzate a ripensare alla sua tonicità a primavera. No. Prendiamoci cura del nostro sedere anche adesso, ok? Come lo volete, alla brasiliana? Purtroppo per averlo, bisognerebbe cambiare geni, ma qualcosa si può fare per avvicinarsi a quel sogno. L’importante è agire in modo mirato e corretto. Pronte? Partiamo dalle regole di base, banali ma da non dimenticare. 

(Continua a leggere dopo la foto)








•Evita diete drastiche, perché dimagrire troppo in fretta rende cadente la pelle delle natiche, dunque peggiora la situazione;

•mangia frutta e verdura di stagione;

•evita cibi ricchi di amidi;

•elimina l’alcol, che facilita la ritenzione idrica, causa numero uno di cellulite e pelle a buccia di arancia.

Ma non è finita qui. Adesso passiamo agli esercizi. Ognuno di essi ha una funzione. Per un sedere top, meglio farli tutti, tutti i giorni. Per quanto, anche tre volte a settimana va bene.

Per proseguire clicca su Next

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it