“Lo bevi prima di ogni pasto e perdi peso senza fatica”. Le star ne vanno pazze e infatti sorseggiano sempre quella bibita rossa prodigiosa. Ma cos’è? E funziona?


 

È stata ribattezzata ‘’l’arma segreta del dimagrimento’’ perché ha fatto dimagrire numerose star dei reality e attrici varie. Di che stiamo parlando? Di Skinny Sprinkles, la bibita dimagrante promossa dalla star di Geordie Shore Holly Hagan che ha dichiarato di aver perso 4 taglie solo grazie all’aiuto della bibita in questione. Ma la Hogan non è l’unica: anche Chloe Ferry e Sophie Kasaei hanno raccontato di aver perso grazie alla ‘’pozione magica’’ rispettivamente 13 e 20 chili. Capiamo di che si tratta: Skinny Sprinkles si presenta in polvere, in sacchettini. Ogni sacchettino contiene 9 calorie e pare che bevendone il contenuto prima dei pasti, la fame svanisca. In pratica, dicono, funziona come un bypass gastrico. Tra gli ingredienti attivi c’è anche il glucomannano che è una fibra vegetale solubile in acqua derivata dalla radice di Amorphophallus konjac, una pianta erbacea perenne il cui tubero ne contiene in media quasi i due terzi della materia secca. Tra le proprietà quella di assorbire acqua fino a 60 volte il suo peso. È in questo modo che fa sentire sazi subito. Non solo: contrasta l’assorbimento del colesterolo e in generale dei grassi e rallenta quello degli zuccheri. Continua a leggere dopo la foto



Sembra portentoso insomma. Ma anche i nutrizionisti sono d’accordo? La parola a Fiona Hunter che ha spiegato al MailOnline: ‘’Sono numerosi gli studi che dimostrano quando il glucomannano aiuti a dimagrire dal momento che contrasta la fame – ha detto – ma è importante ricordare che queste bustine, da sole, non possono bastare: si deve seguire un regime alimentare controllato e praticare attività fisica quotidianamente”. Ma male non fa, almeno secondo la European Food Safety Authority che ha approvato la radice giapponese e lo ha valutato ‘’supplemento sicuro’’ nei regimi dietetici finalizzati alla perdita di peso. Uno studio inglese, poi, ha confermato la capacità della sostanza di far dimagrire. Continua a leggere dopo le foto



 

‘’Di certo il glucomannano è utilissimo per dimagrire dal momento che fa passare la fame e ha pochissime calorie ma ci sono altri alimenti che fanno molto bene e aiutano a perdere peso – dice la nutrizionista – per esempio le fibre in generale, le mele e i semi: tutte alternative economiche ed efficacissime’’. Ma possibile che non ci siano effetti collaterali? In effetti qualcuno c’è. Per esempio? Dolore di stomaco, gonfiore, diarrea, flatulenza: tutti effetti collaterali che si presentano se la radice viene usata in quantità eccessive. Fino a 4 grammi al giorno sono ben tollerati ma se si superano le dosi consigliate il rischio di avere problemi cresce. Skinny Sprinkles costa 19.99 sterline per 30 bustine, si aggiunge all’acqua e si beve prima di ogni pasto. Contiene anche caffeina, guaranà, vitamina C e B3. 

Leggi anche: “Devi dimagrire? Non c’è miglior metodo di questo”, il nuovo video dei The Pills è record di visualizzazioni: quasi 1 mln in meno di 10 ore. Noi ci siamo sbellicati dalle risate. E voi?