Spalma questo intruglio sui denti e poi avvolgili con della semplice carta alluminio. Dopo poco, li vedrai bianchissimi e luminosi. Di che si tratta? Un rimedio incredibile, che però ti farà storcere il naso. Ma se ce la farai, sarai entusiasta. Provare


 

Un bel sorriso è qualcosa a cui tengono in molti, ma purtroppo non a tutti è dato averlo. La cura dei denti, inoltre, è molto importante anche per la salute e per preservare la dentatura il più a lungo possibile. Purtroppo, esistono delle abitudini quotidiane che contribuiscono a ingiallire il loro smalto, facendo sembrare i nostri denti sporchi anche quando si lavano con spazzolino e dentifricio regolarmente. In particolare, i vizi che più ricorrenti e che più piacciono, sono quelli che rovinano il sorriso. Di quali parliamo? Ovviamente del fumo e del caffè che ne modificano il colore. Ovviamente, è consigliabile andare con regolarità dal dentista, e sappiamo bene quanto spaventa (soprattutto il portafoglio) per vedere se la dentatura è sana e anche per fare una buona pulizia che non guasta mai. Tuttavia, quando i denti sono di quel brutto colorino grigio non è detto che lo specifico trattamento per lo sbiancamento messo in pratica dai dentisti funzioni sempre. Sul mercato vengono venduti anche prodotti a base di perossido di caramide e piccole particelle che però contengono sostanze chimiche. (Continua a leggere dopo la foto) 



Tutti quelli che hanno sbiancato i denti, ma senza successo, e per chi non vuole usare prodotti chimici ma non vuole rinunciare a un sorriso smagliante, farebbero bene a puntare su dei rimedi naturali. E udite, udite: per raggiungere risultati ottimali basta usare della semplice carta argentata. Ma andiamo per gradi. Innanzitutto, bisogna mettere del bicarbonato di sodio sullo spazzolino e mescolarlo a un normale dentifricio e stendere la pasta ottenuta sui denti. A questo punto si potrà prendere un pezzo di foglio di alluminio, piegarlo e ricoprire tutti i denti. (Continua a leggere dopo le foto)



 

Questi ‘impasto’ andrà tenuto in posa per un’ora per 2-3 volte al giorno e ripetendo questo procedimento per una settimana, gli effetti saranno evidenti. Certo ci vuole una sana dose di pazienza, costanza e tempo a disposizione, ma secondo gli specialisti, questo rimedio è assolutamente sicuro poiché si basa sull’utilizzo di un prodotto naturale come il bicarbonato. L’importante è non continuare a usarlo per molto tempo poiché potrebbe provocare danni allo smalto. A questo punto non resta che provare: basta della semplice carta argentata per avere di nuovo un sorriso smagliante.

Ti potrebbe interessare anche: Grattugia una patata poi la frulla insieme a mezzo limone e mette il composto nello stampo per il ghiaccio. Ma a cosa serviranno mai? La risposta ti farà sgranare gli occhi