“Questo sì che è un orgasmo pazzesco…”. Dura quanto vuoi e non smetti più di godere. Ti sembra impossibile? Beh, non lo è affatto se fai questa cosa in particolare. Magari all’inizio sarà ‘strano’, ma poi toccherai le vere vette del piacere


 

C’è a chi piace e chi invece la detesta e infatti è considerata tra le posizioni più controverse e intriganti. Se non l’avete mai praticato il 69 è quel particolare incastro di corpi per cui entrambi i partner si regalano dell’ottimo sesso orale. Un fatto è certo se non si è in due a volerlo è impossibile addentrarsi in questo genere di piacere. Anche se è una ‘sfida’ piuttosto intrigante, alcune persone non la reputano poi così soddisfacente. D’altro canto ci sono quelli che invece ne vanno pazzi e se il vostro lui ve lo ha chiesto è ora di sapere perché gli piace così tanto. Innanzitutto perché si raggiungono più obiettivi contemporaneamente: lui lo fa a te mentre tu lo fai a lui. Con la posizione del 69 non bisogna aspettare il proprio turno: è solo un efficiente e brillante preliminare. Secondo: è intrigante sentirti gemere mentre pratichi sesso orale sul partner. Terzo punto:lui è a stretto contatto con zone molto personali. È proprio intorno a questo punto che il 69 divide così tanto. Ma se a lui piace, vuol dire che gli piace parecchio anche la visuale. (Continua a leggere dopo la foto)







Quarto: mette in moto più fantasie un po’ fetish contemporaneamente: c’è il sesso orale, l’avere il sedere del partner in faccia e forse una leggera dominazione. Quinto: lui si trova in una posizione più comoda per fare cunnilingus. Questa è grossa. Se è disteso sul letto mentre va verso le tue parti basse, può farsi male al collo, può risultare difficile sistemare la sua erezione da qualsiasi parte, più un grande numero di altri problemi. Ma con il 69 spariscono tutti. Sei: il tuo corpo preme tutto contro il suo mentre pratichi la fellatio su di lui. Quando si tratta di sesso orale, questo è un avvenimento incredibilmente unico e intimo. (Continua a leggere dopo le foto)








 

Settimo: non è cosa da poco, è molto meno noioso del solito sesso orale. Farlo in tandem in questa posizione annulla completamente il problema. Ottavo: è ideale se non avete intenzione di fare sesso penetrativo. Se non intendete fare sesso, è un modo grandioso per finire insieme. Nove: ribalta completamente il tutto. Parliamo di punti di vista totalmente diversi. In questo caso, state avvicinandovi uno ai genitali dell’altra dalla direzione opposta. Rivolta l’intero gioco su se stesso. Cosa c’è che può non piacere?

Ti potrebbe interessare anche: Sesso orale: il tuo lui ci perde la testa, ma tu fai la schizzinosa. Beh, non sai che ti perdi… La pratica intrigante e sexy può dare un grandissimo piacere anche a te. Basta fare queste poche cose, per ottenere un orgasmo denso e profondo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it