“Mio Dio, che delusione”. Vuoi regalare alla tua lei una serata di vero piacere: ecco qual è l’errore da non commettere assolutamente sotto le lenzuola. Per le donne, un “dettaglio” non da poco


 

I segreti per non fare una brutta figura sotto le lenzuola? Di consigli negli anni ne sono stati pubblicati talmente tanti da poter dar vita a una vera e propria enciclopedia del sesso. A rivelare però quali sono le abitudini da eliminare a tutti costi se non vogliamo lasciare insoddisfatto il nostro partner è oggi il Daily Mail, che ha identificato nello specifico tre atteggiamenti da depennare immediatamente dalla nostra intimità, pena un’inevitabile crisi nel rapporto. A elencarli e analizzarli è stata la sessuologa Linda Banner: “La prima cosa alla quale fare attenzione è assicurarsi che l’altro stia raggiungendo gradualmente una partecipazione crescente. Molti uomini cambiano posizione all’improvviso, senza rendersi conto che magari proprio in quel momento la loro compagna stava iniziando a lasciarsi andare e interrompendo così il momento. In particolare, se lei vi chiede di continuare così non fermatevi. Assecondate il suo corpo, la sua voce, fate il possibile per andarle incontro in ogni modo”. (Continua a leggere dopo la foto)







 

Il secondo errore, invece, è giallo di voler sempre avere un rapporto completo. “Gli uomini spesso adottano una routine: qualche preliminare, poi la penetrazione. Molte donne, però, confessano di raggiungere più facilmente l’orgasmo quando ricevono sesso orale, o vengo stimolate mentre baciano appassionatamente il proprio partner. Non date per scontato che esista un solo modo per farle raggiungere il piacere”. (Continua a leggere dopo la foto)






 



 

Infine l’ultimo passaggio: non preoccuparsi troppo della durata, anche quando non si raggiunge un minutaggio notevole. Invece di concentrasi eventualmente sul proprio fallimento e chiedere scusa, è possibile comunque provare a rendere piacevole la serata altrui, continuando a dedicare attenzioni al proprio partner. Lei ne uscirà comunque soddisfatta.

“Ha acceso lo stereo, ci siamo sdraiati e abbiamo fatto sesso. Una volta, poi un’altra. La tripletta, però, non gli è riuscita”. Il racconto dettagliato e molto hot di quella notte memorabile sta surriscaldando il web

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it