“Oddio, che dolore!”. Il sesso per te non è più un piacere e anzi ogni rapporto si trasforma puntualmente in un’agonia? Succede a milioni di donne in tutto il mondo e la spiegazione è piuttosto semplice


 

Che il sesso faccia bene lo hanno ormai detto e scritto un po’ tutti, invitando le coppie di tutto il mondo a non trascurare mai la propria intimità sotto le lenzuola. Ma la pratica, che dovrebbe essere in sé e per sé estremamente appagante, non sempre crea piacere nelle donne, che anzi finiscono per provare dolore durante i rapporti. Succede, stando a quanto riportato sulle pagine del Sun, a una inglese su 10, come riportato da un recente sondaggio svolto su un campione di oltre 7mila donne di età compresa tra i 16 e i 74 anni. Se pensate che si tratti di cose da poco sappiate però che invece nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di un problema medico spesso sconosciuto. “Quando succede nelle persone più giovani – spiega il dottor Kirstin Mitchell – solitamente la causa è la mancanza di esperienza, non solo a letto ma in generale anche nel relazionarsi con l’altro e nel parlare apertamente di argomenti come il sesso. In generale l’ansia è uno dei principali nemici di un sesso piacevole e soddisfacente”. (Continua a leggere dopo la foto)







“Un altra situazione che si presenta spesso è quella di un’eccitazione non sufficiente – continua Mitchell – se la vagina non è abbastanza lubrificata il dolore diventa inevitabile. Inoltre si innesca spesso un circolo vizioso per cui, dopo aver sofferto una prima volta, si finirà per vivere con apprensione i rapporti successivi, e le esperienze saranno di nuovo spiacevoli”. (Continua a leggere dopo la foto)






 



 

Quando il dolore si manifesta invece con costanza durante un rapporto si parla di dispareunia, un problema che può avere molteplici cause che vanno da un’infezione a problemi fisici o mentali. “Quello che consiglio sempre alle donne in questi casi è di fermarsi a pensare: come vorrei fosse il sesso per me? Com’è in realtà? Ne parlo mai con il mio partner o gli chiedo di fermarsi se non mi sento a mio agio durante un rapporto?”.

L’orgasmo femminile? Raggiungerlo non è mai stato così facile, anche senza essere “toccate” in alcun modo. Il segreto per tornare a provare piacere in maniera soddisfacente e cambiare per sempre la propria intimità 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it