L’orgasmo femminile è più probabile quando… (le donne lo sanno, gli uomini no)


In quale situazione una donna raggiunge più facilmente il piacere? La questione potrebbe interessare soprattutto gli uomini, solitamente preoccupati della soddisfazione sessuale della partner. Ebbene, uno studio statunitense ha confermato quello che l’esperienza ha sempre insegnato alle rappresentanti del sesso femminile: è più facile godere quando si conosce meglio il partner. E cioè: andare a letto con il primo che capita normalmente non regala indimenticabili momenti di piacere, soprattutto per il fatto che gli amanti occasionali maschi cercano normalmente la propria soddisfazione. Gli orgasmi femminili diventano invece più frequenti man mano che la relazione continua e dunque si approfondisce la conoscenza reciproca.

(continua dopo la foto)

 








I dati parlano chiaro: soltanto l’11% delle donne prova piacere durante il primo rapporto sessuale con un uomo appena incontrato, il 16% al secondo o terzo appuntamento, il 34% dopo cinque o sei serate passate insieme, il 67% dopo sei mesi. Le donne single e non intenzionate a formare una famiglia devono dunque rassegnarsi a una vita sessuale povera di orgasmi? Non proprio. Qui sotto un’infografica curata dalla dottoressa Justin Lehmiller, ricercatrice dall’università di Harvard, spiega per esempio che l’atteggiamento mentale conta moltissimo quando parliamo di sesso occasionale: il 45% raggiunge l’orgasmo se è intenzionata a sviluppare una relazione con quell’uomo, mentre se non esiste questo tipo di obiettivo il piacere arriva solo al 37%.

Ti potrebbe anche interessare:  Rivelazione choc, fa sesso con una studentessa ma alla fine scopre l’indicibile…


orgasm infographic





 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it