Ma quale sesso, l’orgasmo può arrivare in qualsiasi momento! Libri, cibo, palestra… ecco come e perché potreste essere sorpresi all’improvviso da quel piacere


 

L’orgasmo? Forse non lo avete mai sentito dire, ma è possibile averne di “random”, causali, ovvero non legati ad alcuna pratica sessuale. Può arrivare durante l’attività fisica, come meditando durante lo yoga, ma anche andando in bicicletta. Oppure semplicemente leggendo un libro, come sanno bene le appassionate di Cinquanta sfumature di grigio, o mangiando un cibo molto gustoso. E ancora: il climax può colpire in momenti di grande ansia, con gli uomini che finiscono per toccare l’apice del piacere quando sotto pressione. Ci sono persone che hanno piante del piede così sensibili da godere camminando scalze. E poi le polluzioni notturne, nel sonno. Alcune donne riescono ad avere orgasmi con la semplice stimolazione dei capezzoli, altre addirittura durante il parto. (Continua a leggere dopo la foto)







A raccontare questa lunga sequela di possibili quanto imprevisti orgasmi è BuzzFeed, che ricorda poi come raggiungere il climax faccia bene alla salute. Secondo un recente studio gli uomini che eiaculano 21 volte al mese sono a minor rischio di cancro alla prostata rispetto a quelli che eiaculano solo da 4 a 7 volte al mese. (Continua a leggere dopo la foto)




 


 

Un buon lubrificante sarebbe poi secondo molti un aiuto fondamentale per raggiungere il traguardo. Non averne sempre uno, comunque, è cosa normale. Il “Journal Of Sex Medicine” riporta che il 62% delle donne lo prova con un partner (contro l’85% degli uomini), solo il 40% quando si tratta di un incontro occasionale (contro l’80% degli uomini).

L’orgasmo femminile? Raggiungerlo non è mai stato così facile, anche senza essere “toccate” in alcun modo. Il segreto per tornare a provare piacere in maniera soddisfacente e cambiare per sempre la propria intimità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it