Bruciare i grassi (e perdere una taglia): 5 cibi portentosi che fanno dimagrire


 

I cibi non sono tutti uguali, alcuni nella lotta al grasso in eccesso, funzionano meglio di altri, così potrai mangiare più di prima, ma in modo diverso. Gli alimenti brucia grassi sono gli alimenti che bruciano più calorie che il contenuto calorico del cibo stesso.

(Continua a leggere dopo la foto)



1. Frutta secca. Favorisce il metabolismo dei grassi, aiuta a smaltire i trigliceridi Le mandorle per esempio – contengono 5-6 grammi di grassi insaturi, “buoni” in quanto capaci di bruciare il colesterolo cattivo.

2. Peperoncino. La molecola responsabile del sapore piccante (detta capsaicina) sarebbe in grado di accelerare il metabolismo dei grassi trasformando l’energia rilasciata in calore, in maniera molto simile a quanto avviene durante l’esercizio fisico. Una dieta a base (moderata) di peperoncino si rivelerebbe quindi un’arma preziosa per contrastare il grasso.

3. Mele. Possono elevare i livelli di glucosio nel sangue in modo sicuro e delicato. Sgranocchiare mele vi farà sentire sazi più a lungo. Le mele sono anche una ricca fonte di fibra solubile.

4. Cibi integrali. Sono ottimi per nutrirsi in quanto ricchi di fibra. Oltre a mantenere in equilibrio i livelli di colesterolo e di grassi, aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna, contribuendo ad aumentare il senso di sazietà.

5. Sedano. Questa verdura riesce a bruciare più calorie di quante ne possieda. Ricco di fibre, vitamine A e C, antiossidanti, ferro, manganese e potassio, abbassa la pressione arteriosa ed è un ottimo cibo depurativo.

Potrebbe anche interessarti:

Brucia i grassi velocemente e dà una scossa al metabolismo, sì, faccio la dieta del peperoncino