Snellire i polpacci (e sentirsi più sexy), tutti i segreti per gambe più affusolate e armoniche


I polpacci sono una parte molto importante per il corpo femminile. Rendono le gambe armoniche e ci fanno sentire più sexy e affascinanti. Tuttavia, il cosiddetto p’’polpaccio da calciatore’’ affligge un gran numero di donne. Questo problema può essere dato dalla conformazione naturale del fisico, ma anche da un’alimentazione squilibrata o da un’attività fisica sbagliata. Vediamo quindi come è possibile snellire i polpacci facendo attenzione al cibo e praticando uno sport più adatto.

(Continua a leggere dopo la foto)







1. Le donne che hanno spesso le gambe gonfie sono quelle che passano le giornate sui tacchi, per cui appare ovvio e scontato almeno consigliarvi e suggerirvi di dimezzare o togliere di mezzo per un certo periodo le vostre scarpe preferite.

2. Senza spendere soldi e senza andare da nessuna parte, la sera, in casa vostra, stendetevi sul letto e massaggiatevi energicamente i polpaccio, dapprima in maniera verticale scendendo e applicando una buona pressione fino alla pianta del piede e poi alla fine passate ad un massaggio trasversale con entrambe le mani concentrate in piccole aree. Lo scopo di questo massaggio sarà quello di favorire e migliorare la circolazione per drenare via eventuali tossine, rilassare l’intera gamba, far circolare meglio il sangue e quindi sgonfiarla per snellire i polpacci.

3. Bevete molta acqua, almeno 2 litri al giorno; se non siete in grado di bere questa quantità di acqua potete “intervallare” un bicchiere di acqua con uno di tisana o succo di frutta con pochi zuccheri; l’importante è che il vostro organismo sia correttamente idratato e quindi in grado di espellere tutti i liquidi in eccesso. Se l’idratazione è importante, altrettanto lo è l’alimentazione.

4. Fate 6-7 mini pasti al giorno in modo tale da tenere il vostro metabolismo sempre attivo; preferite un’alimentazione povera di sale e ricca invece di frutta e verdure, alimenti molto ricchi di sostanze nutritive importanti per l’organismo.

5. Non tutti gli sport sono adatti a snelllire i polpacci: la corsa, lo step e la cyclette risultano addirittura controproducenti. Il nuoto invece è lo sport ideale, in particolare lo stile rana, che dovrebbe essere praticato almeno 3 volte a settimana. È consigliato anche lo stretching che, oltre a distendere e a sciogliere i muscoli, aiuta a rendere i vostri polpacci più sottili.

Potrebbe anche interessarti:

Gambe gonfie addio! Ecco 10 trucchetti semplicissimi per renderle leggere, belle e toniche

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it