Come depili il tuo ”triangolino”? Fallo così e lui non ti dimenticherà mai più…


 

Dalla bikini line a quella totale lanciata dagli strip club negli anni ’90, passando per il full bush anni ’70 e il trend brasiliano degli anni ’80. Alla cera a base di oli vegetali a quelle naturali come lo zucchero e il miele, anche la depilazione intima è cambiata insieme alle mode. Ecco qualche stile da copiare per poter andare al mare in libertà. (Continua dopo la foto)








Quest’anno il trend lanciato dalle dive di Hollywood è la Copacabana, un’epilazione brasiliana che lascia solo una striscetta, un triangolino più o meno ampio o magari anche un disegno sul davanti, nella parte alta, rimuovendo tutti gli altri peli. Alcune star come Lady Gaga o Cameron Diaz hanno invece ‘’riesumato’’ la moda anni Settanta, con peli più folti. Ma andiamo con ordine… (Continua dopo la foto)






Boom di richieste anche per la Full Bush Brazilian, una depilazione che è stata definita dal blog The Cut del New York Magazine, “da attrice a luci rosse dietro e da hippie davanti”. Si tratta di una depilazione brasiliana che toglie tutti i peli nella parte bassa delle labbra e dietro, ma lascia un “cespuglio pieno” davanti, nella parte alta. In voga anche la Brazilian Wax, depilazione alla brasiliana quasi integrale con l’eccezione di una parte sul davanti, diversa a seconda di forma e quantità. Ma non è finita… (Continua dopo la foto)



Sempre più popolare è anche la depilazione “Hollywood”, cioè totale, anche se nell’ultimo anno ha cominciato a crescere il trend di un look più “naturale”, ispirato allo stile selvaggio anni ’70, il famoso “’70’s bush”. La ceretta ‘’normale’’, detta anche “bikini line”, segue appunto la sagoma del classico slip del bikini con la sgambatura laterale basica. Questo tipo di depilazione è solitamente richiesta dalle giovanissime alle prime armi.

Potrebbe anche interessarti: ”Guerra al pelo”, tutti i pro e i contro della ceretta brasiliana

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it