Le caviglie sottili slanciano e fanno sembrare le gambe più lunghe. Ma c’è chi le ha gonfie e tozze e non si piace. Buone notizie: si assottigliano anche loro! Basta fare una piccola cosa per 15 minuti, ogni sera prima di andare a letto (ma non solo)


 

L’estate sta arrivando e non vediamo l’ora di metterci gonne svolazzanti e romantiche e pantaloncini corti. E chissene, se abbiamo la cellulite. Ma c’è un altro problema non da poco: le caviglie. Le vorremmo sottili (che slanciano la figura) e invece le abbiamo gonfie e pesanti. Ma sfinarle si può. E intanto mi pare una buona notizia. Ecco cosa ti aiuta ad avere delle caviglie sottili.

(Continua a leggere dopo la foto)







L’alimentazione conta. Non significa che sia necessario stare a dieta: basta diminuire gli aperitivi, i fritti e il sale. Sì, a verdure, frutta e tanta acqua che, oltre a drenare i liquidi, sgonfia le caviglie. 

Tra le cause principali delle caviglie gonfie, la sedentarietà. Lo sport, invece, oltre a favorire la perdita di peso e la tonicità dei muscoli, sfina le caviglie. Quali sport per esempio? Tutti quelli che hanno a che fare con l’equilibrio: Pilates, yoga, danza e l’acqua gym. In questo ultimo caso, per il benessere della caviglie, fa tanto anche il massaggio dell’acqua (che assottiglia caviglie, cosce, punto vita).

Ti abbiamo messo voglia di fare attività fisica? Prova da casa con questi esercizi suggeriti da Glamour. 

Primo esercizio. In piedi, in posizione eretta, gambe leggermente divaricate e mani appoggiate alla spalliera di una sedia. Sollevati sulle punte dei piedi e mantieni la posizione per qualche secondo. Poi torna con i talloni a terra. Ripeti 20 volte. 

Secondo esercizio. In posizione eretta appoggia le punte dei piedi su un gradino e sostieniti sul corrimano. I talloni sono sollevati e spingono verso terra. Ripeti 20 volte.

Terzo esercizio. In piedi, con le mani appoggiate sulla spalliera di una sedia, fai un passo indietro con il piede destro e piega il ginocchio sinistro. Tieni i glutei contratti. 10 ripetizioni per lato. 

Dopo il sudore, il piacere. La sera concediti un pediluvio con acqua fredda e olio essenziale al mentolo, poi fai un bel massaggio con una buona crema defaticante mischiata a olio essenziale di rosmarino. Massaggia delicatamente fino alle ginocchia per 15 minuti prima di andare a letto. I benefici saranno fisici. E pure mentali. 

 

 

Caviglie grosse e gonfie come un salame. Torna sexy (dalle ginocchia in giù) con questi rimedi. Ecco le soluzioni per te

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it