I tuoi denti sono gialli e ti vergogni a sorridere? Non serve spendere centinaia di euro per sbiancarli, puoi farli brillare a casa con un metodo fai da te. Metti questo intruglio sui denti e fallo agire per 5 minuti. Vedrai, ritroverai il sorriso


 

Il nostro sorriso è il biglietto da visita che tutti i giorni presentiamo a chi incontriamo. Averlo smagliante è il sogno di tutte, ma con il passare del tempo e fumando, capita che i nostri denti abbiano perso di “smalto”. Ma come sbiancare i denti in modo naturale? La risposta è veramente sorprendente.

(Continua a leggere dopo la foto)







La risposta a questa problematica arriva da una blogger amatissima che si chiama Farah Dhukai. Infatti, la ragazza sui social espone in un video la ricetta perfetta per ridare ai nostri denti la lucentezza perduta.

Unire un cucchiaio di olio di cocco con un po’ di curcuma (un pizzico basterà) e fate una pasta densa. Apllicate l’intruglio che avrete ottenuto sullo spazzolino e poi, delicatamente, spazzolate i denti. Lasciatelo riposare per cinque minuti, e poi sciacquare. Seguendo il video di Farha il procedimento vi risulterà semplicissimo. L’unico inconveniente a cui andrete incontro no riguarda i denti, ma lo spazzolino che diventerà giallo. Ma per il resto rimarrete proprio stupite.

Questo rimedio richiede costanza. Infatti l’effetto denti bianchi e splendenti non sarà visibile dalla prima applicazione, ma dovrete ripetere il trattamento alcune volte. 

Se lo farete due volte a settimana, trasformandolo in una abitudine di bellezza avrete risultati certi e duraturi.

E se vi chiedete come fa a sbiancare. Dovete sapere che la curcuma, che è un’erba medicinale molto usata anche in cucina, rimuove la placche che sono responsabili dello scolorimento dello smalto e ha anche proprietà antinfiammatorie. Invece, l’olio di cocco, oltre a eliminare la patina giallo-grigiastra dai denti, uccide i batteri, combatte la carie e rinforza le gengive.

 

 

Illusioni ottiche (miracolose), ecco i rossetti che fanno sembrare i denti molto più bianchi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it