Ciglia più folte in poco tempo: ecco i rimedi (infallibili) della nonna


Il tuo sogno è sempre stato quello di avere ciglia lunghe per uno sguardo da cerbiatta. Se non ci sei mai riuscita, forse è perché non ti sei impegnata abbastanza o non conosci i rimedi naturali per accelerarne la crescita. Avere delle ciglia folte, infatti, ha i propri vantaggi nel make up: aiuta a non applicare troppo trucco occhi e un effetto naturale che piace sempre e comunque, adatto a qualsiasi occasione.

Ottenerle, però, non è semplice e richiede la massima cura al pari della pelle del viso o delle sopracciglia. Forse siete tra quelle persone che hanno le ciglia piuttosto fini e rade. Non succede nulla, sono molte le donne che riescono a migliorarne l’aspetto. Ricordate che la genetica determina la maggior parte dei tratti del viso. Nonostante ciò, con un’alimentazione specifica e adeguati stratagemmi con il trucco, potete intensificare lo sguardo senza ricorrere alle ciglia finte. (Continua a leggere dopo la foto)



Con un po’ di tempo e con delle buone abitudini riuscirete nel vostro obiettivo. La miglior cosa è nutrire le ciglia da dentro. I dermatologi sottolineano che una dieta bilanciata, priva di grassi e con la giusta assunzione di vitamina A, B, C ed E permette di sfoggiare ciglia più folte, più lunghe e lucenti. Olio di ricino: questo olio si ottiene per spremitura a freddo dei semi della Ricinus communis, una pianta molto comune in India ed è ricco di nutrienti. Con lo scovolino ben pulito di un vecchio mascara si può applicare l’olio di ricino sulle ciglia umide. È indicato metterlo prima di andare a dormire e tenerlo per tutta la notte, in modo da lasciar agire il prodotto per delle ore e non rischiare che vi possa dar fastidio. (Continua a leggere dopo la foto)


Olio di cocco: è la rivoluzione in campo beauty per via delle sue proprietà idratanti e nutrienti. Ogni sera prima di addormentarvi fatevi dei massaggi con i polpastrelli delle dita sulle ciglia, sono sufficienti 4 gocce per aiutare le ciglia a diventare luminose e lunghissime. Olio d’oliva: è un olio vegetale molto denso e contribuisce a rendere più spessa e resistente ogni singola ciglia. Va applicato sulle ciglia prima di andare a dormire, così da mantenerle morbide, evitando al contempo che si spezzino con facilità. Per un effetto più strong si può mescolare l’olio di oliva con quello di ricino e tenere questa maschera in posa per mezz’ora, almeno due volte la settimana. (Continua a leggere dopo la foto)


 


Tuorlo d’uovo: non è un olio ma gli effetti sono simili! Prendete un uovo e dividete il tuorlo dall’albume e sbattetelo. Con del cotton fioc va applicato sulle ciglia e lasciato in posa almeno un’ora prima di risciacquare bene con dell’acqua fredda. Anche la vaselina rientra nella schiera dei prodotti tanto antichi quanto efficaci. Possiamo trovarla allo stato liquido o in crema, utilizzarla pura o mescolandola ad alcune gocce di lavanda, da sempre è un ottimo rimedio per fare impacchi. Applichiamola sulle ciglia massaggiando delicatamente con le dita o aiutandoci con uno scovolino, dopo alcune settimane le vedrete crescere più folte e lucenti.

Prurito al seno e pelle secca. Sintomi che possono nascondere disturbi banali ma anche patologie importanti e preoccupanti: ecco come riconoscerle e quando è necessario rivolgersi a uno specialista