Il segreto dei capelli perfetti delle star è Olaplex


Avete sempre dato per scontato che le donne dello Star System dedicassero ai loro capelli cure e trattamenti inarrivabili per una donna “ordinaria”? Avete sempre immaginato (e in molti casi è vero) la star di turno circondata da uno staff completo di parrucchieri che eseguono trattamenti costosissimi sui suoi capelli per renderli splendenti, morbidi, impeccabili?

Ebbene, oggi abbiamo una notizia sensazionale per voi: il segreto di alcune delle celebrities di Hollywood hanno svelato il nome del prodotto che gli consente di sfoggiare sempre una chioma perfetta. Si tratta della linea di prodotti professionali per capelli Olaplex, che potete acquistare benissimo anche voi e persino fare a casa!

Chi ha la passione per le news sui VIP probabilmente era già al corrente di questa chicca, dato che in molte ne hanno parlato sui propri profili social. Ad esempio, nel 2016 Ilary Blasy sfoggiava un total blonde perfetto grazie a Olaplex; nel 2017 abbiamo parlato della figlia di Antonella Mosetti: Asia Nuccetelli diventa bionda, ringraziando il proprio hair stylist e sostenendo che i suoi capelli sono morbidissimi grazie a Olaplex con un post su Instagram.
Ma passiamo ai prodotti: alle celebrities che usano questa linea straordinaria pensiamo dopo.

I prodotti Olaplex per la ricostruzione molecolare: quali sono e come agiscono

Innanzitutto occorre fare una precisazione: Olaplex si divide sia in una linea di prodotti per salone che in una linea per l’uso domestico composta da shampoo, conditioner e trattamento, protagonisti del kit di ricostruzione fai da teTrinomio dei Sogni”.

Quello che vi verrà da pensare così su due piedi è che ci sia una differenza in termini di efficacia fra il prodotto fai da te e quello da salone… sbagliato! Una differenza c’è, ma è soltanto in termini di funzione. I prodotti da salone per la ricostruzione molecolare Olaplex, infatti, vengono utilizzati dal parrucchiere o dal colorista per proteggere i capelli durante decolorazioni e trattamenti aggressivi. Il formulato brevettato creato da due biochimici è l’unico sul mercato in grado di ricollegare e moltiplicare i ponti disolfuro: si tratta di quei legami che compongono la struttura del capello e tendono a separarsi a causa di forme di stress varie. Di qui, l’impiego di Olaplex non solo come protettore ma anche come ristrutturante a livello molecolare.

Olaplex N°1 e N°2 sono i prodotti utilizzati dai professionisti in salone. La linea per l’uso domestico si compone invece di Olaplex N°3, N°4 e N°5.
Ciò che li accomuna è il formulato a base della molecola Bis-Aminopropyl Diglycol Dimaleate, ossia il principio attivo in grado di proteggere i capelli durante l’esposizione al trattamento chimico e ricostruire i ponti di zolfo. La sua azione è infallibile contro danni da stress meccanici, tinture, decolorazioni e quant’altro che hanno reso i nostri capelli sfibrati e spenti.

Il kit Trinomio dei Sogni, composto da tutti e tre i prodotti (shampoo, conditioner e trattamento) per chi necessita di un’azione ricostituente dei capelli, è stato pensato proprio per essere fatto a casa con costi assolutamente accessibili, specialmente se rapportate a quelli di molti altri trattamenti in salone.

Quali Star usano Olaplex?

Olaplex è un’azienda statunitense nata a Hollywood ed è proprio negli USA che il prodotto ha iniziato la sua scalata verso il successo, dove la testimonial è Tracey Cunningham, l’hairstylist di celebrities come Gwyneth Paltrow e Jennifer Lopez.

Una Olaplex-addicted dichiarata è Kim Kardashian che “saltella” in maniera disinvolta da un biondo platino a un nero corvino senza curarsene e pare abbia contagiato anche la sorella Chloe che ultimamente ha sfoggiato un po’ tutte le nuances.

Oltre a loro, anche Kaley Cuoco e Ashley Tisdale fanno trattamenti con Olaplex e i risultati sono visibili in tutte loro. Fra le immagini social più recenti in merito, quelle postate su Instagram da Drew Barrymore hanno sicuramente attirato l’attenzione, mostrando un prima e dopo incredibile!

Se poi persino Clio Make-up, la arcinota beauty blogger è stata “costretta” dalle ripetute domande delle sue fan ad affrontare il topic sul suo seguitissimo Blog, non avendolo nemmeno ancora provato, un motivo ci sarà!

sembra che Olaplex agisca dall’interno per ricostruire la struttura della fibra capillare in modo duraturo ed effettivo e non solo estetico/momentaneo (…) Volete che lo provi io e poi vi dica che effetti ha avuto su di me e cosa ne penso davvero?” scriveva già nel 2016, per poi definirlo rivoluzionario e formidabile nel 2018 in un nuovo articolo dove si mostra entusiasta, spiegandone il funzionamento.

Sarà dunque da provare?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it