Emergenza capelli sporchi, non hai fatto in tempo a lavarli e devi uscire di corsa? Niente panico: ecco i trucchi per nascondere una chioma non proprio perfetta


 

Emergenza capelli sporchi, per varie ragioni non riuscite a lavarli e dovete uscire? Niente panico. Ecco qualche trucchetto per nascondere una chioma non perfetta e sentirsi quindi in ordine. Ancor prima di parlare di escamotage, la soluzione più immediata è quella di ricorrere a uno shampoo secco. Si tratta di uno shampoo che non richiede l’uso dell’acqua e che può essere in spray o in polvere. Si trova in tutti i negozi, anche nei grandi supermercati e consente di ottenere un risultato in pochissimi minuti.

(Continua a leggere dopo la foto)







Ma se non lo avete a disposizione, potete provare con il talco, altro ottimo alleato. Basta distribuirlo su tutta la chioma, lasciarlo in posa una decina di minuti per far assorbire l’untuosità, spazzolare i capelli con decisione e infine rimuoverlo con una passata di phon. Risultato? Una chioma lucente e vaporosa! Ma i capelli sporchi si possono anche camuffare scegliendo acconciature efficaci e anche facilissime da realizzare come una coda alta, una treccia e uno chignon.

(Continua a leggere dopo la foto)




Oppure si può optare per un effetto bagnato usando un gel, in modo da nascondere anche i capelli più unti. E se invece approfittassimo dell’inverno per nascondere nel vero senso della parola i capelli sporchi? Con un bel cappello, certo, potete scegliere quello che più vi piace. In questo modo, oltre a raggiungere lo scopo di nascondere la parte più sporca della chioma, aggiungerete anche un tocco di stile al vostro look. Bene anche turbanti, fasce e nastri. Perfetti, questi ultimi, anche a primavera ed estate.

Potrebbe anche interessarti:  Capelli piatti? Ecco cinque modi semplici semplici per conquistare più ”volume”


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it