Ma quali trattamenti costosi, per liberarsi una volta per tutte dell’incubo forfora, c’è un rimedio tutto naturale che promette miracoli. Sì, lo fai in casa (e spendi zero)


 

Per sconfiggere la forfora hai provato di tutto: shampoo costosi, maschere, polverine, bagni, trattamenti, tutto. Eppure lei non se ne va. O meglio, se ne va ma poi torna e tu non ne puoi più. Sì, roba da esaurimento. La forfora è un disturbo del cuoio capelluto piuttosto diffuso: la testa inizia a prudere e la pelle del cuoio capelluto si desquama; non è contagiosa e solo in rari casi è grave, però può essere imbarazzante e in alcuni casi difficile da curare. Per esempio, tu hai mai provato la fitocosmesi? Potrebbe funzionare…

(Continua a leggere dopo la foto)







E cos’è? La fitocosmesi, anche chiamata cosmesi naturale, utilizza le piante, sfruttandone le proprietà, per la preparazione di prodotti naturali per il benessere e la bellezza. Il termine deriva da Kosmèis (adornare) e Phyto (pianta) che sta ad indicare proprio l’utilizzo predominante di sostanze estratte dai vegetali per la composizione di prodotti cosmetici. E come posso sfruttare i poteri delle piante per combattere la forfora? Con un bell’impacco al prezzemolo. Come si prepara? Facile. Immergi quattro cucchiai di foglie di prezzemolo tritate in abbondante acqua tiepida e lascia in infusione per 30 minuti. Filtra il composto e mettilo in frigo. Dopo una settimana potrai utilizzarlo per l’ultimo risciacquo dopo lo shampoo. Vedrai da subito un grosso cambiamento…

Leggi anche: Le tieni 15 minuti e vedi subito la magia, ecco cosa sono questi ”cappucci” che stanno facendo impazzire le donne di mezzo mondo. Se invece non vuoi spendere soldi, prova così…




 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it