“Non è più così, acqua e sapone”. Meghan Markle cambia look. Ma c’è già chi storce il naso: “Non è appropriato”


 

È il momento di Meghan. O meglio: è un bel po’, ormai, che non si parla che di lei. Prima il fidanzamento con il principe Harry, poi il matrimonio, quindi la sua famiglia e tutti i problemi e le chiacchiere connessi. Ma è il look, signori, che attira da morire. Ora che la ex attrice di Suits è nella royal family (a proposito, pare che sia subito entrata nelle grazie della regina), dai pettegolezzi e ‘scheletri nell’armadio’ l’attenzione si è spostata su look e segreti di bellezza (e pure vari ed eventuali strappi alle rigide regole del protocollo reale). Ogni giorno, in pratica, ne scopriamo una. Da poco abbiamo saputo che il suo mascara preferito è alla portata di tutte perché, come rivelato dalla sua ex make-up artist, costa circa 9 euro. Quindi, passando al capitolo capelli, abbiamo preso atto che il suo ‘casual bun finto messy’ è richiestissimo. Ancora: boom di richieste per avere le lentiggini come lei. Finte, certo. È una delle ultime ossessioni che ha generato il ‘fenomeno Meghan’, quella delle ‘lentiggini finte tatuate sul viso’. Stando a quanto dichiarato in un’intervista per New Beauty dalla tattoo artist di Atlanta Gabrielle Rainbow, a partire del 19 maggio scorso c’è stato un incremento delle richieste di tatuaggi semipermanenti di efelidi sul viso. (Continua dopo la foto)




E che dire delle sue sopracciglia che si ispirano alla forma di quelle di Audrey Hepburn e infatti si sono guadagnate l’appellativo di ‘Audrey Brows’? Anche in questo caso, siamo di fronte a un nuovo trend. Ma chi vuole emulare, quindi somigliare alla duchessa di Sussex deve stare sempre accorta, perché Meghan non avrà lo stesso look acqua e sapone per sempre. E infatti, scrive Vanity Fair, ha già cambiato qualcosa rispetto al passato. (Continua dopo la foto)




La ‘svolta’ passa anche per le sue ‘nuove’ gote bronze. Osserva Vanity che in occasione dell’ultima cerimonia ‘The Queen’s Young Leaders Awards’, riconoscimento che premia ragazzi e ragazze tra i 18 e i 29 anni che si sono distinti per le loro capacità di leader, la neo moglie di Harry ha evidenziato i suoi zigomi turgidi con un tocco audace di illuminante. Il nuovo trend è già sbarcato su Twitter: lo chiamano The Royal Glow. Ma è ancora giallo sul prodotto beauty scelto dalla bella duchessa. (Continua dopo le foto)


 


Una cosa è certa: il make up più luminoso, quindi marcato, di Meghan si sta scontrando con il protocollo reale, che prevede un trucco, soprattutto nelle occasioni ufficiali, discreto e raffinato. Quello sfoggiato ultimamente dalla moglie di Harry, invece, è passato da ‘acqua e sapone’ a un make up decisamente più evidente. Sarà per mascherare la stanchezza, visti i numerosi impegni a cui deve prendere parte? Oppure il cambiamento ha lo scopo di creare contrasto con il suo nuovo guardaroba più bon ton? Sta di fatto che l’altro giorno Meghan si è presentata in pubblico con ciglia più folte del solito, illuminante sulle gote e una bella dose di gloss. Bye bye look naturale!

“Meghan, sei fuori?”. Cosa si permette di fare all’evento ufficiale. Il gesto che indigna (e infrange pesantemente l’etichetta)