“Wow!”. Addio cellulite con il super-scrub. Pochi ingredienti, costo praticamente zero e la ‘pozione’ è pronta: segui le indicazioni e nota la differenza su cosce e glutei 


 

La maggior parte delle donne soffre di cellulite, il fastidioso grasso che forma piccole fossette sulla pelle dei fianchi e dei glutei. Ovviamente non si tratta di una malattia grave, ma la cellulite può essere brutta da vedere e può far sentire a disagio quando si indossano i pantaloni corti o il costume da bagno. La ritenzione idrica (o più correttamente idrosalina) è determinata dall’accumulo di acqua e sodio nel tessuto sottocutaneo, tra una cellula e l’altra (spazio interstiziale). Quando il fenomeno assume connotati importanti, in genere, si preferisce parlare di edema (gonfiore); il termine anasarca, invece, è utilizzato per indicare un edema grave diffuso a tutto l’organismo.  La ritenzione idrica si manifesta soprattutto a livello di gambe, zona intorno all’addome, glutei e talvolta braccia e mani. Per combatterla, si sa, bisogno fare un po’ di moto, almeno una passeggiata di mezz’ora al giorno, bisogna bere moltissima acqua ed evitare di mangiare troppo salato.  Ma ci sono dei rimedi fai da te che aiutano a levigare la pelle. (Continua a leggere dopo la foto)




Scrub al limone e sale. Gli ingredienti necessari sono: 250 gr. di sale marino integrale grosso, 50 gr. di zucchero, 90 ml. di olio di mandorle dolci, 1 Lime. Come prepararlo. Metti sale, zucchero e olio in una ciotola capiente, strizza dentro il succo di un limone, grattugia la buccia del lime dentro alla ciotola. Miscela fino ad ottenere una soluzione omogenea. Lascia riposare per 30 minuti. Miscela ancora fino a che non ottieni un risultato perfetto. Conserva in un luogo fresco e asciutto, possibilmente coprendo il contenitore con una pellicola. Ricorda di rimescolare prima del successivo utilizzo.

Scrub al caffè. Preparate il composto unendo gli ingredienti secchi quindi caffè, sale e zucchero partendo da: 3 cucchiai di caffè in polvere, 2 cucchiai di sale, 1 cucchiaio di zucchero.
Alla miscela di polveri andrete poi ad aggiungere la stessa quantità di olio nelle identiche proporzioni partendo dall’olio di cocco, l’olio di Avocado (o di oliva) e l’olio di mandorle dolci. Mescolate e il gioco è fatto. (Continua a leggere dopo la foto)





 


Un altro scrub molto efficace è quello orientale.
Ecco gli ingredienti che vi serviranno:

100g di scorza di cannella
25g di scorza di limone
25g di sale marino grosso
150ml di olio di calendula
3 gocce di olio essenziale di cipresso
3 gocce di olio essenziale di origano
3 gocce di olio essenziale di arance

Tritate la cannella, aggiungete la scorza di limone e il sale grosso e continuate a tritare grossolanamente. Mettete il trito in una ciotola e aggiungete tutti gli olii essenziali indicati. Applicate lo scrub sulla zona da trattare, massaggiate con movimenti circolari, lasciate agire per qualche minuto e lavare la zona con acqua tiepida. Prima di uscire dalla doccia passate l’acqua fredda, servirà a far rassodare la pelle.

“Non sono incinta…”. Pubblica questa foto e il web insorge. Lei star amatissima, che un tempo aveva un fisico spaziale, si è mostrata così con pancia gonfia e cellulite. Il motivo di questo cambiamento? Non è da poco e lei spiega tutto: “Non è andata come pensavo…”