Profumo fatto in casa: ecco come realizzarlo in 5 minuti a costo (quasi) zero


 

Realizzare un profumo in casa è semplice, e sono molte le ricette a cui si può fare riferimento. A seconda del gusto e dell’aroma da cui ci si vuole lasciare conquistare, si possono creare dei profumi fai da te decisamente invitanti. Per iniziare c’è bisogno di una bottiglia di vodka, di acqua distillata, di oli aromatici o oli essenziali e di una boccetta di profumo vuota, necessaria per fare sì che la fragranza venga conservata nel miglior modo possibile.

(Continua a leggere dopo la foto)



INGREDIENTI: oli essenziali (acquistabili in erboristeria) in 3 note di profumazione (di base, media e principale); vodka (1/4 di una tazza); glicerina; acqua (2 cucchiai); contagocce; bottiglietta di vetro.

PREPARAZIONE. Scegliete le tre profumazioni: ne occorre una di base (come cannella, vaniglia, patchouli e sandalo), una media (come citronella, geranio, chiodi di garofano, neroli o ylang ylang) e una principale ( come lavanda, rosa, gelsomino, limone e orchidea).

Controllate su internet gli effetti di ogni profumazione prima di scegliere! Per esempio per realizzare un profumo estivo vi consigliamo la lavanda, il muschio bianco o il pompelmo, per ottenerne uno fresco è meglio il ginepro, il pino e il sandalo. Unite gli oli iniziando con la fragranza di base, aggiungete un po’ meno della profumazione centrale e ancora meno di quella principale. Dovreste sperimentare per arrivare alla fragranza giusta.

Mescolate 5 gocce del mix di oli in un quarto di tazza di vodka e lasciate il tutto a riposo per un periodo di tempo che può andare da una settimana ad un mese (più a lungo lasciate il composto in infusione, più la profumazione sarà intensa). Quando il profumo è pronto, aggiungete 2 cucchiai di acqua. Mescolate e valutate: in caso aggiungete un altro po’ di acqua se necessario. Infine aggiungete la glicerina. Questo permetterà alla profumazione di durare più a lungo. Mescolate bene e versate il composto in una bottiglietta di vetro precedentemente sterilizzata.

82enne beccata a rubare un profumo: “Mi serviva per risvegliare la mia vita sessuale”