Look da infarto: autoreggenti, top e (micro) gonna. Miss Italia, in versione sexy lolita, si presenta così sugli spalti e… questa volta li stende tutti


 

Alice Sabatini, neo Miss Italia, si è presentata con un look da infarto alla partita dell’Armani jeans Milano contro i Boston Celtics: microgonna nera, top corto nero e autoreggenti con anfibi. Intanto, la bella 18enne cerca di riparare alla gaffe che l’ha resa famosa.

 

(Continua dopo la foto)



“Vieni a scoprire qui cosa fu la Seconda guerra mondiale”, era stato l’invito del sindaco di Sant’Anna di Stazzema alla Sabatini. E Miss Italia 2015, dopo aver detto, durante la diretta, che sarebbe voluta nascere nel 1942 per vivere quel periodo, ha accettato l’invito. Nella città toscana, il 12 agosto 1944 i nazisti uccisero 560 persone, tra anziani, donne e bambini in uno degli eccidi più cruenti. Da qui l’invito a conoscere le storie di Sant’Anna di Stazzema, nel Parco Nazionale della pace, “per sentire dalle nostre donne, allora bambine e dai nostri superstiti allora solo ragazzi cosa significava vivere nel 1942 o nel 1944, quando la vita era appesa ad un filo e non aveva quasi alcun valore”. 

(Continua dopo la foto)


Miss Italia sarà a Sant’Anna di Stazzema, in provincia di Lucca, giovedì prossimo quando incontrerà alcuni superstiti della strage e familiari delle vittime. Poi sarà deposto un mazzo di fiori in memoria dei martiri. 


Ti potrebbe interessare anche: In questi giorni si è parlato di lei solo per le sue parole. Ma Alice Sabatini è diventata Miss Italia per la sua bellezza. Ed ecco che appare il primo scatto hot…