AAA capelli forti e lucenti cercansi. Bella la primavera, ma non per la chioma che col cambio di stagione si indebolisce. Ma niente panico: procedi così, comincia da oggi, vedrai che soddisfazione. E addio capelli sulla spazzola!


 

Che meraviglia la primavera! Già fatto il cambio di stagione? Via ai colori, le scarpe senza calze e le maniche corte (con prudenza, visto che il tempo è ancora un po’ birichino). L’unica nota dolente, passateci l’espressione, riguarda i nostri capelli. Sì, perché come sappiamo bene, a ogni cambio di stagione si indeboliscono e, molto spesso, ne troviamo più sulla spazzola e sui vestiti che in testa. Normale amministrazione, non serve correre dal tricologo. Si tratta di un processo fisiologico che si ripete anche in autunno ed è legato agli ormoni. Cosa succede di preciso al nostro organismo? Gli ormoni aumentano il ricambio quando cambiano le ore di luce e le giornate si allungano o si accorciano. Ci sono però degli accorgimenti che dovremmo prendere seriamente in considerazione per “salvare” la nostra chioma. Ecco, allora, qualche consiglio per rinforzare i capelli anche perché per una donna non c’è cosa più bella di vederli sani, folti e lucenti, specie con l’arrivo della bella stagione quando si tende a portarli lunghi. (Continua a leggere dopo la foto)








Si comincia dalle buone abitudini a tavola, lo sapevate? Anche in questo caso, infatti, una corretta alimentazione non è fondamentale solo per il peso forma ma anche per la chioma. E allora cercate di non far mai mancare nella vostra dieta alimenti ricchi di proteine, vitamine A, C, E, H e B e minerali come ferro e calcio. Significa semaforo verde per pesce azzurro, crostacei, legumi, cereali integrali, cavoli, zucca, broccoli, frutti di bosco, frutta secca e yogurt. (Continua a leggere dopo le foto)






 



 

Altro accorgimento è non saltare l’appuntamento dal parrucchiere di fiducia. Non dimenticate, infatti, che nel periodo del cambio di stagione una bella sforbiciata per eliminare le punte più rovinate è una mano santa. Perché no, anche un trattamento rinforzante non sarebbe male. Ma a proposito di rinforzi, che dire dei numerosi integratori specifici che si trovano in commercio? Sono degli ottimi alleati quando l’alimentazione non riesce a far fronte a tutte le esigenze del nostro corpo. Basta andare in farmacia o in erboristeria per trovarne di tutti i tipi, oppure procedere con un metodo fai da te. Un esempio? Un impacco fortificante coi semi di lino: versa due cucchiai di semi di lino insieme a 250 ml di acqua in un pentolino e porta il tutto a ebollizione a fuoco molto basso. Una volta filtrato il composto lascialo riposare tutta la notte e poi utilizzalo per risciacquare lo shampoo. Vedrai, i tuoi capelli risulteranno subito più forti e lucenti.

Capelli piatti? Ecco cinque modi semplici semplici per conquistare più ”volume”

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it