Capelli spenti a chi? Ecco la nuova tendenza, dedicata a chi è stanca del solito colore e perfetta sui tagli corti e sulle lunghezze. Il nome, poi, è tutto un programma. Sarà amore a prima vista, vedrai


 

Amiche, parliamoci chiaro: i capelli sono fondamentali. Lunghi o corti, lisci o mossi danno carattere al volto, un tocco in più al look e per questo ci sentiamo più appagate quando usciamo dal parrucchiere. Avere la chioma a posto ci fa sentire bene con noi stesse e, perché no, a volte sono un’arma di seduzione in più a nostra disposizione. Le mode, si sa, vanno e vengono. E per fortuna vien da dire, perché così possiamo giocare con tagli e sfumature anche a seconda dell’umore. E allora, che nuovo anno è senza una nuova tendenza in fatto di hairstyling tutta da scoprire e da copiare? Eccoci al punto. Se vi eravate già affezionate all’idea di chiedere al vostro parrucchiere di fiducia di procedere con il ‘chocolate mauve’, uno degli ultimi trend di colorazioni per capelli, meglio dare prima un’occhiata a questa nuova proposta, dedicata a tutte coloro che sono stanche della solita chioma castana e vogliono arricchirla con delle sfumature. Intanto il nome: è il ”tiger eye”, ovvero ”occhio di tigre”. (Continua a leggere dopo la foto)







Il tiger eye si preannuncia essere la tendenza del 2017 e, come vi abbiamo anticipato, si tratta della sfumatura perfetta per chi vuole dare lucentezza ai capelli castani. Si chiama così perché fa riferimento all’omonima pietra preziosa per rimarcare il colore sul miele scuro con riflessi ambrati che possiede. L’occhio di tigre, per chi non lo sapesse, è un particolare tipo di quarzo con all’interno intense sfumature dorate. Come minerale ha molte proprietà e influenze, per esempio aumenta la forza e il coraggio, e, dicono, se porti con te questa pietra favorisci l’autostima e l’ottimismo. Un motivo in più per chiederlo al tuo parrucchiere, no?

(Continua a leggere dopo le foto)








 

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta. In sostanza è una nuance castana calda e intensa caratterizzata da sfumature più chiare ch arrivano fino al biondo. La base è un castano pieno ma non scuro e per ottenere l’effetto occhio di tigre si può usare la tecnica del balayage ed enfatizzare così le sfumature dorate. Sono queste infatti che danno carattere ai capelli. Mantieni i capelli brillanti e morbidi con l’olio di semi di lino o con l’olio di argan perché è fondamentale far risaltare la schiaritura sempre più accentuata verso le punte. Questo trend si sposa alla perfezione una chioma mossa o leggermente ondulata specie sulle lunghezze, sia su capelli lunghi che di medio taglio come un long bob. È inoltre indicato a carnagioni olivastre o con una base naturale di capelli sul castano o ramato. Il risultato è quello di illuminare il viso e ammorbidirne i lineamenti. Ed essere all’ultima moda, ovvio.

”Bold burgundy”, segnate questo nome perché quest’anno la tendenza capelli si chiama così: vibrante e adatto a tutti i tipi di carnagione, ecco la moda lanciata dalle star

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it