Kristina: quell’infanzia mai vissuta della baby modella più bella del mondo


Ha solo 9 anni ma ha già posato per Vogue ed è stata scelta come modella da Armani, Roberto Cavalli, Benetton; è russa, figlia di una modella e di un giocatore di football ed è la bambina più richiesta e bella del mondo, a detta del Daily Mail. Kristina Pimenova – si chiama così – è una modella bella navigata, avendo iniziato a lavorare a 3 anni e, manco a dirlo, ha una pagina Facebook (con più di 2 milioni di like) che viene aggiornata costantemente con stati e foto della piccola.

(Continua a leggere dopo la foto)



Il saggio di ginnastica, le copertine dei giornali, i servizi fotografici, la vacanza al mare, il viaggio in aereo: la sua pagina mostra tutta la sua bellezza e i suoi trionfi. Ma non c’è solo Facebook: anche Instagram (300mila follower) e Youtube dove la piccola spopola. 

(Continua a leggere dopo la foto)


La madre, che è anche la sua manager, cerca di arginare i rischi: “I contenuti postati qui — ha scritto sulla pagina Facebook della figlia — devono essere rigorosamente Kid Friendly”. I commenti negativi o equivoci vengono eliminati. Sono in tanti a scriverle e in tanti le ricordano di non dimenticarsi di essere una bambina. Già, perché questo affrettare i tempi non fa che far crescere troppo in fretta le bimbe che quindi non si godono l’infanzia ma vengono subito catapultate, senza manco rendersene conto, nell’età adulta.

(Continua a leggere dopo la foto)


Risale proprio al 2010 il dibattito sulle immagini troppo sensuali di certe bambine che erano apparse su Vogue Paris. C’era stato persino un richiamo ufficiale all’auto-regolamentazione, perché le parole infanzia e sensualità non si incrociassero più. E Kristina? Lei guarda dritta all’obiettivo, è disinvolta, bella, forse troppo, quasi perfetta e quell’immagine che dà stona un po’ con la sua età. Certo, se una è bella è bella, ma certo un’immagine come quella di questa splendida donna in miniatura è piuttosto ingombrante per le sue coetanee.

Leggi anche: Che cos’è l’amore? Le risposte dei bambini lasciano senza parole