Questo bimbo che gioca con la sua macchinina è in pericolo: lo circondano 11 cose che potrebbero fargli molto male. Riesci a individuarle in 5 secondi?


 

Sei proprio sicura che la tua casa non nasconda dei pericoli per i tuoi bimbi? E che, anzi, loro possano giocare tranquillamente senza rischiare di farsi del male? Beh, allora che ne dici di fare un test? Qua sotto c’è una foto di un bimbo nel soggiorno di casa sua. Questo soggiorno nasconde 11 cose pericolose. Ve la sentite di individuarle tutte? Avete solo 5 secondi! Avanti!

(Continua a leggere dopo la foto)



 

Questi pericoli, ovviamente, non sono frutto di negligenza delle mamme che, anzi, cercano di rendere le loro case il più sicure possibile. Non sempre, però, ci riescono. Ed ecco che anche l’oggetto che sembra innocuo, in realtà, nasconde dei pericoli. 

Questo test per scoprire i pericoli non è così banale come sembra. Anche perché, secondo l’esperta Christine Erskine del Kidsafe NSW, affinché una casa sia davvero a prova di bambino, bisogna considerare ogni minimo pericolo. ‘’I bimbi sotto i 5 anni sono quelli più a rischio. Quando, invece, hanno intorno agli 8 mesi e incominciano a gattonare, bisogna prestare attenzione a tutto ciò che è sul pavimento. Quindi, per star sicure di non avere la casa disseminata di pericoli, non resta che mitigare i rischi’’. 

(Continua a leggere dopo la foto)


Monete, borse, ferri di stiro, animali, ciotole per animali sono tutte cose che possono rivelarsi pericolose: i bimbi possono ingerirle, scottarsi, tagliarsi e fare tutto ciò che la mente di un grande non arriva a pensare. ‘’Quando poi i bimbi iniziano a camminare, i pericoli aumentano: per dire, ogni anno, in Australia un bambino su due muore strozzato dalle corde delle tende’’. Lo sapevate? A noi già è venuta l’ansia… Anche le borse delle mamme lasciate incustodite possono rappresentare un grosso pericoloso: potrebbero contenere delle pillole (ad esempio medicinali) che i bambini potrebbero inghiottire. Avete provato a individuare gli 11 pericoli? Li avete trovati tutti? Controlla se hai indovinato: i risultati sono a pagina seguente.

Per proseguire clicca su Next