La triste storia di Grace, la bimba di tre anni che nessuno vuole. Due occhioni azzurri e un sorriso contagioso ma… ecco il motivo (incredibile) per cui non trova una famiglia


 

Ha tre anni, due occhioni azzurri e un sorriso contagioso. Grace è una simpatica bambina inglese che però nessuno vuole: da quando è nata è alla ricerca di una vera famiglia. La piccola infatti è venuta al mondo prematuramente dopo che la madre naturale ha avuto un incidente che le ha causato una grave lesione celebrare ed è stata dichiarata adottabile dopo pochi mesi. Ma fino ad ora non ha trovato nessuna coppia pronta a fargli da madre e da padre.

 

(Continua dopo la foto)



La piccola, che dalla nascita soffre di alcuni problemi cronici ai polmoni dopo essere stata in una incubatrice per settimane, è ospitata da una famiglia affidataria nelle Midlands, Jill e Paul. La coppia però, prossima alla pensione e quindi priva dei requisiti di legge per adottarla, ha fatto un appello affinché qualcuno si faccia avanti perché la bambina sta crescendo ed è ora che trovi una sistemazione definitiva per lei.

 

(Continua dopo la foto)


“Penso che ci sia una percezione che Grace possa essere una bambina impegnativa a causa dei suoi problemi di salute, ma in realtà lei è così calma” ha spiegato Jil ai media britannici che si sono occupati del caso. “Avrebbe sicuramente bisogno di un genitore che stesse a casa come me, perché richiede molta cura, ma non ha nessun problema mentale. È brillante e una bambina molto intelligente”, ha aggiunto. Grace sta facendo progressi ma ha ancora problemi di salute: quando mangia non è un’impresa facile, si ammala facilmente e deve essere monitorata durante la notte.

Ti potrebbe interessare anche: Ricordate di questa coppia? Li abbiamo conosciuti e amati per la scelta coraggiosa di adottare soltanto bambini affetti da nanismo, proprio come loro. Ora arriva una grande novità