‘’Così il neonato dorme tutta la notte’’. Esaurita dai continui risvegli notturni della sua Amelia – 11 mesi – che piangeva ogni ora, questa mamma si è inventata uno stratagemma geniale che ha fatto impazzire di gioia migliaia di donne. Da provare assolutamente il prima possibile


Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…

Sei una mamma e sogni che tuo figlio dorma tutta la notte così che anche tu possa svegliarti fresca e riposata la mattina dopo 8 idilliache ore di sonno. Bene, per merito di una mamma – Laura Gerson – il tuo sogno potrebbe avverarsi. Perché questa mamma – una mamma stanca che non riusciva a recuperare giorni, anzi mesi di ore di sonno arretrate – si è inventata un trucco geniale per far dormire i bimbi tutta la notte. Prima di inventarsi questa ‘’diavoleria’’, Laura si svegliava all’incirca ogni ora per calmare la sua piccola Amelia, 11 mesi. Quando si svegliava, però, si rendeva conto che la piccola non aveva nessuna esigenza particolare se non quella di riavere il ciuccio che, durante la notte, perdeva. Dormendo, la piccola perdeva il ciuccio e si svegliava piangendo perché lo rivoleva. Non si svegliava, dunque, per fame, per dolore ai denti, per il pannolino bagnato, solo ed esclusivamente per il ciuccio. ‘’Cosa posso fare per evitare questi inutili risvegli?’’, si è domandata Laura. Ed è arrivata a una conclusione che poi ha condiviso con gli utenti della rete. Se siete delle mamme stanche, gioite: questa potrebbe essere la soluzione che fa al caso vostro. Continua a leggere dopo la foto







Che cosa si è inventata Laura? La Gerson ha deciso di circondare la figlia di ciucci. Quando la mette nel lettino addormentata, la circonda di 10 ciucci così che la piccola, se ne perde uno durante la notte, può ritrovarlo facilmente. Magari non quello, ma un altro. In totale ha 11 ciucci nel lettino e, se perde quello che ha in bocca, non avrà difficoltà a trovarne un altro. Così, con il suo amato ciuccio in bocca, riuscirà a riprendere sonno immediatamente e non avrà bisogno di svegliare la mamma. Laura ha condiviso il suo trucco sul gruppo The Motherload e ha chiarito: ‘’Da quando la mia piccola aveva 3 mesi, la porto a letto con una decina di ciucci. Tutto è iniziato quando mi sono resa conto che la piccola piangeva la notte solo perché perdeva il ciuccio”. Continua a leggere dopo le foto





 

‘’Allora mi sono detta: ‘se è il problema è che non riesce a trovare il ciuccio che le è caduto dalla bocca, la soluzione sarà circondarla di ciucci così che non abbia problemi a ritrovarlo’. Detto fatto’’. Da quando ha sperimentato questa soluzione, Laura dorme tutta la notte. Da ben 8 mesi. A molti genitori dormire una notte intera sembra ancora un miraggio. Ebbene, con la strategia di Laura, forse anche loro riusciranno a riposare come si deve. Da quando Laura ha pubblicato il suo post, l’entusiasmo delle mamme è schizzato alle stelle e c’è già chi lo ha sperimentato. Vi piace? Che ne dite, potrebbe funzionare con i vostri bimbi?

Da anni lo vediamo festeggiare così, con il dito in bocca a mo’ di ciuccio. Ma conoscete il significato del tipico gesto d’esultanza di Francesco Totti? Lo ha svelato per la prima volta e no, non è come abbiamo sempre pensato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it