Attenzione, mamme! Certi farmaci fanno molto male ai vostri bimbi. Ecco quali


 

Uno studio fatto in America ha dimostrato che i genitori iniziano a dare medicine ai loro figli troppo presto e troppo spesso. Si chiama “fever phobia”, letteralmente “paura della febbre”; molte volte causata dalle eccessive dosi di farmaci ingerite. I bambini si sa, spesso hanno la febbre e, questa molte volte è soltanto una piccola infiammazione dovuta alla crescita dei denti o altre normali fasi dello sviluppo.

(continua dopo la foto)








 

In questi casi, i genitori devono essere messi al corrente del fatto che somministrare dosi eccessive di Ibuprofene o Calpol, quando la febbre non è alta, equivale ad indebolire i propri figli. Il National Institute for Health and Clinical Excellence (Nice) consiglia di usare medicinali solo in caso di forti febbri ed, in ogni caso ne sconsiglia l’uso molto frequente. L’American Academy of Pediatrics ha dichiarato che sia l’Ibuprofene che il Calpol possono avere seri effetti collaterali e, ci ha tenuto a precisare che, la febbre nei bambini non è da considerarsi una malattia vera e propria ma, va vista come l’autodifesa di un fisico che combatte le infezioni.

Potrebbe interessarti anche: Altro che medicine! Contro raffreddore e influenza niente funziona come questa tisana istantanea…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it