Il bimbo autistico si affida alla memoria: eccolo disegnare una mappa perfetta


 

Incredibili le capacità di questo ragazzino di 11 anni che ha stupito un’intera classe universitaria di New York. Come riporta il sito Bored Panda, il figlio autistico di una professoressa, invitato a seguire una lezione dalla madre, ha lasciato tutti a bocca aperta, disegnando a mano libera e col solo ausilio della propria memoria una mappa raffigurante tutto il pianeta in maniera incredibilmente precisa.

Tutto è accaduto all’improvviso: il ragazzino improvvisamente si mette in piedi su una sedia e inizia a disegnare, senza alcun ausilio, ricorrendo solamente alla propria memoria. Il risultato è stupefacente: una perfetta riproduzione del pianeta con annessi gli Stati che lo compongono e i confini che li dividono gli uni dagli altri. A diffondere l’impresa è stata una studentessa che, colpita dalla performance del figlio della sua insegnante, ha scattato una foto all’opera completa. Dopo l’ha mostrata al padre che ha quindi deciso di condividerla col web tramite Reddit. “Sono stato semplicemente folgorato”, ha commentato. L’immagine è diventata subito virale.

Ti potrebbe interessare anche: È autistico e gli amichetti boicottano il suo compleanno, ma la città si mobilita e…








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it