Rane danzanti, scimmie parrucchino e koala, ecco gli animali più dolci del 2014


Per celebrare gli animali e salutare l’anno che se ne va, Nature ha realizzato un video con i più carini del 2014, i  protagonisti delle storie più simpatiche, curiose e interessanti.

10. Gli uistitì. Primati dell’America meridionale che quest’anno hanno dato prova di essere degli abili apprendisti. Uno studio dell’Università di Vienna ha infatti mostrato come alcuni primati nel loro ambiente naturale riescano a imparare un’attività (come aprire una scatola per avere un premio) anche guardando dei video istruttivi.  

9. I Cani. Al nono posto i cani, che a quanto pare non farebbero i loro bisogni a caso, ma allineandosi con il campo magnetico terrestre

8. Il polpo. Il Dumbo octopus (per via di quella sua somiglianza con Dumbo, anche se le sue appendici non sono orecchie ma pinne), ripreso durante una missione nei Caraibi dal Corps of Exploration a bordo di Nautilius.

7. Le rane danzanti. Scoperte in India (che adotterebbero questo comportamento come parte di un rituale per l’accoppiamento in zone troppo rumorose per usare i richiami)

6. Lucertole anolidi. Sfruttano le barche come veicoli per colonizzare nuove regioni.

5. Piccoli robot. Agiscono come degli insetti

4. Le scimmie parrucchino. Prima ritenute sottospecie delle scimmie saki.

3. I ragni. Medaglia di bronzo agli animali più carini del 2014 va ai ragni e allo studio ravvicinato degli occhi di una specie saltatrice

2. I pinguini. L’argento se lo aggiudicano i pinguini su quattro ruote usati per monitorare questi uccelli in Antartide

1. Il koala. Primo posto infine al koala, perché? Perché sono i più carini perNature pensando che i loro abbracci agli alberi servono a raffreddarli nei periodi più caldi.

Ti potrebbe anche interessare: 12 cavalli salvati dal macello, gli animali diventano protagonisti di un calendario

 

 







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it