La tartaruga malata che cammina grazie alla protesi fatta con i Lego


La piccola Blade, una tartaruga domestica, era stranamente stanca e faticava a muoversi. E’ stato così che Iris, la sua proprietaria, si è decisa a portarla dal veterinario. Il dottor Carsten Plischke ha scoperto che tutto era dovuto a una malattia e a qualche problema nella crescita. Le zampine della piccola tartaruga erano diventate così deboli da non permetterle neanche di camminare.

 

E’ stato così che il dottor Plischke, come si legge su Mymodernmet, ha deciso di farsi prestare dai suoi bambini qualche mattoncino Lego, con cui costruire un marchingegno che permettesse alla tartaruga di spostarsi senza usare le zampe. Ha fissato mattoncini e ruote sotto la corazza dell’animale, permettendogli così di tornare a muoversi. Nel frattempo le sue zampine potranno guarire e a breve potrà riprendere a spostarsi in autonomia.“Per le persone ci sono mezzi per garantire la mobilità in caso di problemi simili – dice Plischke -. Ma non per gli animali, anche perché non esistono per loro misure standard per realizzare attrezzi come girelli o protesi: ci vuole quindi un po’ di inventiva per trovare soluzioni creative”. Ed è quello che ha fatto con la piccola Blade.












Ti potrebbe anche interessare: “Avete rotto i co****ni” L’ira del veterinario contro chi vuole far sopprimere un animale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it