Noah, il cane eroe: salva al famiglia facendo da scudo alle pallottole e muore


Si chiama il Noah il cane a cui i componenti della famiglia di Kidon Martin devono la loro vita. Kidon era nella sua automobile ad Atlanta,  con la moglie, il figlio, due suoi amichetti e il cane, quando ha tamponato una Ford Taurus. Da lì sono stati inseguiti fino a quando l’uomo al volante della Ford Taurus ha tirato fuori una pistola e ha cominciato a sparare verso la Chevrolet Suburban che conteneva la famiglia. Il grande Pastore Tedesco si è posto sulla traiettoria dei colpi per fare da scudo venendo colpito al collo da una pallottola, poi si è lanciato all’inseguimento dell’auto. La corsa dell’eroe a quattro zampe purtroppo è finita presto, il cane si è accasciato ed è morto per dissanguamento. 

(Continua a leggere dopo la foto)



Questa la dichiarazione di Kidon Martin su facebook: “Di solito non sono su Facebook, ma voglio che la gente sappia come il mio cane Noah abbia salvato due membri della mia famiglia, mia moglie e mio figlio, durante un folle di violenza. Noah si è sacrificato ponendosi sullla linea di fuoco e prendendosi una pallottola nel collo, e poi si è messo all’inseguimento dell’auto dell’aggressore mostrando tutto il suo istinto protettivo. È poi crollato durante la corsa ed è morto per emorragia. Ci mancherà, non riesco a smettere di piangere per lui. Noah è stato il protettore della mia famiglia”.

Leggi anche: Il cane coraggioso che tenta di salvare il suo amico investito