Fin dall’antichità si assicura che i gatti hanno la capacità di proteggerci, lo sapevi?


I gatti sono da sempre considerati dei ‘protettori’ della famiglia dove abitano. Si dice che siano animali in grado di migliorare le vibrazioni e anche di purificare le energie negative dalla casa. Tempo addietro si era anche convinti che i felini avessero la capacità di proteggere dai fantasmi. Non a caso i russi portavano un gatto in qualsiasi nuova casa per sbarazzarsi delle presenze indesiderate e aumentare l’energia positiva prima di trasferirsi. Questo perché i gatti hanno una potente forza astrale (detta anche aura) che repelle naturalmente le energie negative e aumenta quelle positive.

Chi ha un gatto in casa avrà sicuramente notato che ogni tanto fissa intensamente il vuoto o che continua ad aggirare la stessa area. Molti spiegano questi atteggiamenti così: gli animali avvertono l’energia negativa in quegli spazi e cercano di assicurarsi che tu e la tua casa siate protetti. Anche quando si strofinano contro di noi lo fanno per proteggerci: perché in questo modo condividono la loro forza astrale. (Continua dopo la foto)



Ogni area della casa che i gatti considerano il proprio territorio è quindi vista come benedetta dalla sua vibrazione positiva, anche quando quello stesso gatto passa a miglior vita. Che l’energia negativa esista già nella tua casa per via degli occupanti precedenti e per le loro esperienze, o che ci sia una forza che cerca di infiltrarsi in casa tua dall’esterno, i gatti la decifreranno grazie alla loro abilità innata di capire le aure negative e di come disfarsene. (Continua dopo la foto)


Si crede che quando i gatti trovano uno spirito in casa, indaghino sulla sua natura e assorbano le loro energie negative, eliminandole completamente dalla casa e dalla vita di chi la abita. Il ‘potere’ dei gatti agisce anche contro le maledizioni o il malocchio (per chi ci crede). Dicono che basta prenderlo in braccio e accarezzare dolcemente il suo collo con la mano sinistra, mentre quella destra tocca la lunghezza della coda per liberarsene. (Continua dopo la foto)


 


Ancora, tra i tanti benefici che può avere la presenza di un gatto in casa è quello di curare lo stress emotivo. La nostra salute può infatti beneficiare quando si gioca con loro, si accarezzano o si sentono le loro fusa. Il cane è senza dubbio il migliore amico dell’uomo ed è certamente in grado di proteggere da pericoli fisici, mentre i gatti vengono considerati protettori del nostro benessere emotivo e mentale.

Trovano dei gattini abbandonati nell’immondizia, una ragazza li porta a casa e poco dopo la sua cagnolina inizia ad allattarli. Una scena davvero troppo emozionante: il video è già virale sul web. Eccolo