I suoi occhi spaventati ci dicono tutto: guardate quale ingiustizia (dolorosissima) ha dovuto subire questo tenero cucciolo, solo per la “tranquillità” dei padroni. Immagini davvero choc


 

Questa terribile storia di maltrattamenti ci arriva da Sassari e le immagini che state per vedere sono davvero impressionanti, come impressionante deve essere stata la sofferenza di questa povera bestiola trovata con un moschettone infilzato nella pelle del petto. Il cucciolone, che vagava nella zona di via Milano, è stato soccorso dagli uomini del Taxi Dog, che hanno pubblicato le immagini sulla loro pagina Facebook. La speranza, a questo punto, è che venga identificato l’autore di questo gesto barbaro e crudele.

Ti potrebbe anche interessare: Appeso al davanzale per sfuggire alle fiamme, ecco il video impressionante

 

 

Non ha fine la crudeltà dell’uomo Soccorso a sassari su disposizione asl n.1

Posted by Taxi Dog on Domenica 18 ottobre 2015