“Pensavo solo al sesso, non riuscivo a smettere”. Il coraggio di questa ragazza, schiava del suo lato oscuro per anni, incapace di reagire. Una vita rovinata. Fino a quando, quasi per caso, non trova finalmente la forza per rialzarsi. E raccontare al mondo la sua (toccante) vicenda


 

Una dipendenza, quella dal sesso, che aveva sviluppato già giovanissima, quando a soli 12 anni aveva avuto quel primo incontro con il mondo dell'eros guardando per caso un film a luci rosse. Da lì in poi la sua vita era cambiata per sempre, spingendola in un vortice senza più freni inibitori fatto di incontri continui, festini organizzati anche tre o quattro volte a settimana soltanto con il fine di incontrare più uomini possibili e fare sesso con loro. A raccontare la storia di questa ragazza di nome Erica Garza è il tabloid inglese Metro. Il racconto di lei, 35 anni, è subito diventato virale per la sua forza. "Oggi sono riuscita a lasciarmi alle spalle quasi del tutto questo mio lato oscuro grazie anche all'aiuto paziente e fondamentale di mio marito – spiega lei – ma per anni, tanti purtroppo, la mia dipendenza dal sesso ha rovinato completamente la vita a me e a chi mi voleva bene". Erica ha spiegato che a lungo non era riuscita a fare a meno della pornografia, che divorava quotidianamente: "Non riuscivo nemmeno ad avere orgasmi senza guardare qualche film hard". (Continua a leggere dopo la foto)

Erica ha scritto un libro autobiografico dal titolo Getting Off per raccontare le sue vicissitudini, così da spiegare i meccanismi perversi scattati nella sua mente e ispirare altre ragazze finite nella sua stessa situazione a reagire prima che sia troppo tardi, senza vergognarsi nel chiedere aiuto. "Quello che provavo puntualmente era un mix di vergogna ed eccitazione sessuale, un turbine di sensazioni dalle quali non riuscivo a fare a meno. E col passare del tempo è peggiorato tutto in maniera drammatica, un pozzo senza fondo dove continuavo a cadere e cadere". Oggi la Garza ha trovato l'amore della sua vita e ha coronato il suo sogno di diventare mamma. (Continua a leggere dopo le foto)

 

"Finivo per ficcarmi in situazioni umilianti - conclude Erica - gli altri mi trattavano come un oggetto, quasi non avessi una dignità mia personale. Alla fine ho incontrato il mio futuro marito per caso, durante una vacanza. Lui ha fatto quello che nessuno aveva mai fatto prima: parlarmi, cercare di capire perché mi comportavo in una determinata maniera, aiutarmi a migliorare e cambiare la mia vita. Ho capito che potevo finalmente lasciarmi andare davvero con qualcuno. Non è stato facile, ma ho trovato la forza di non mollare. Se oggi ho una vita migliore lo devo principalmente a lui".

“Ma sono loro, tutti nudi”. Scandalo per il famoso calciatore: insieme a questa donna dal fisico mozzafiato (a sua volta non proprio sconosciuta) eccolo debuttare a sorpresa nel mondo del porno. I fan a bocca aperta