Svolta nelle indagini sulla scomparsa di Gaia, uscita di casa a 19 anni e mai più rientrata. Dopo una settimana di ricerche, in carcere due volti noti agli appassionati di cinema


Un duplice arresto che sta facendo parecchio clamore quello che ha visto finire in manette un ragazzo di 19 anni, Nathan Elsey, e la nonna di 71, Rosemary Dinch. Due volti non proprio sconosciuti al pubblico, visto che di recente gli spettatori avevano potuto vederli entrambi al cinema in dei ruoli minori nel kolossal Dunkirk, film ambientato nel corso della Seconda Guerra Mondiale lanciato da Cristopher Nolan a luglio e molto apprezzato dalla critica. I due avevano condiviso la scena con Harry Styles, attore che nella pellicola vestiva i panni del soldato Alex. I due sono stati arrestati in relazione alla scomparsa di una ragazza 19enne di nome Gaia Pope, originaria di Dorset in Inghilterra, svanita nel nulla da oltre una settimana senza lasciare traccia. Come riportato dal Daily Star, Nathan e sua nonna sono finiti in carcere proprio in relazione a quell'episodio. Gli agenti non hanno diramato l'identità dei due arrestati, ma le testate britanniche hanno raccolto la testimonianza dei vicini di casa, che hanno subito confermato le loro generalità. (Continua a leggere dopo la foto)

La vicenda continua ad avere contorni poco chiari: Gaia era uscita di casa senza più fare ritorno intorno alle cinque del pomeriggio del 7 novembre 2017. Da lì in poi il nulla, nonostante le ricerche subito serrate scattate in tutta la zona circostante. La stessa polizia aveva ammesso di temere ormai che alla ragazza fosse successo qualcosa di brutto. L'arresto, come insinuano molti giornali inglesi basandosi sugli avvenimenti degli ultimi giorni, potrebbe essere la conferma di una responsabilità di nonna e nipote nella morte della ragazza, il cui corpo non è però ancora stato ritrovato, o comunque di un loro coinvolgimento. (Continua a leggere dopo le foto)

 

Nathan, 19 anni, è un aspirante attore che studia Arti Drammatiche e Performative e sogna di sfondare nel mondo del cinema. In Durkirk lo abbiamo visto nel ruolo di uno dei soldati alleati in attesa di evacuare dalle spiagge francesi nel 1940, nel bel mezzo del conflitto bellico. In tanti si erano subito mobilitati di fronte alla scomparsa di Gaia lanciando disperati appelli in rete: amici e parenti temono ora che dall'interrogatorio dei due arrestati possa emergere un'agghiacciante verità.

Il padre in giardino, ubriaco, ignaro di cosa stia accadendo intorno a lui. Il figlio di 2 anni a giocare in strada, da solo. Poi la scomparsa nel nulla e l’allarme