Paola Perego, ricordate la feroce polemica sulle ragazze dell'Est a Parliamone sabato? La conduttrice fu cacciata dalla Rai e il programma cancellato. Ma adesso arriva l'annuncio sui social

Paola Perego, ricordate la feroce polemica sulle ragazze dell'Est a Parliamone sabato? La conduttrice fu cacciata dalla Rai e il programma cancellato. Ma adesso arriva l'annuncio sui social

Paola Perego, ricordate la feroce polemica sulle ragazze dell'Est a Parliamone sabato? La conduttrice fu cacciata dalla Rai e il programma cancellato. Ma adesso arriva l'annuncio sui social

 

"Felici perché @RaiUno ha scelto di riprendere il rapporto professionale con @peregopaola dopo un momento di 'straordinaria follia'". 'Arcobaleno Tre', la società di produzione e management di Lucio Presta, annuncia via Twitter il ritorno in tv di Paola Perego. Dopo la chiusura del programma 'Parliamone sabato', causata dalla messa in onda dell'ormai famosa lista sulle donne dell'Est che nel marzo scorso suscitò una pioggia di polemiche, il rapporto tra la conduttrice e la Rai sembrava ormai compromesso. Ora invece, a pochi giorni dalla nomina del nuovo Dg e dall'approvazione del Piano per il taglio degli stipendi, la Rai sembra essere tornata sui suoi passi. La conferma arriva anche dalle ultime indiscrezioni relative al palinsesto autunnale che prevederebbe, oltre a Fabio Fazio su Rai1 e Cristina Parodi a 'Domenica In', proprio il ritorno di Paola Perego. La Rai aveva deciso la chiusura di Parliamone sabato, condotto da Paola Perego su Rai1 lo scoro 22 marzo. Lo aveva annunciato una nota ufficiale di Viale Mazzini, dopo il vespaio di polemiche sollevato dalla puntata del programma pomeridiano di Rai1 in cui si era discusso dei motivi per i quali scegliere una fidanzata dell'Est. (Continua a leggere dopo la foto)

"Gli errori si fanno, e le scuse sono doverose, ma non bastano", aveva detto il direttore generale della Rai Antonio Campo Dall'Orto, parlando di "contenuti che contraddicono la mission di servizio pubblico". "Occorre agire ed evolversi", spiegava Campo Dall'Orto. "La decisione di chiudere Parliamone sabato non è infatti solo la semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda lo scorso sabato, contenuti che contraddicono in maniera indiscutibile sia la mission del servizio pubblico che la linea editoriale che abbiamo indicato sin dall'inizio del mandato''. (Continua a leggere dopo la foto)

 

''È anche – aveva spiegato il dg - una decisione che accelera la revisione del daytime di Rai1 sulla quale peraltro stavamo già lavorando da tempo. Questo al fine di rendere i contenuti Rai sempre più coerenti ai valori che ne ispirano la missione". Il direttore di Rai1, Andrea Fabiano, aveva aggiunto: "Rinnovo le mie scuse più sincere per quanto accaduto e ribadisco l'impegno per un'offerta sempre ispirata ai valori del servizio pubblico".

"Paola Perego cacciata? Ecco cosa davvero c'è dietro". Sulla chiusura di "Parliamone Sabato" parla Maurizio Costanzo. Parole che agitano tutto il mondo della televisione