“Fuori!”. Amici, fan in rivolta. E Maria De Filippi resta di ghiaccio


 

Non l’hanno presa bene le fan del cantante che dopo l’eliminazione si sono scatenate in rete sfogando tutta la loro frustrazione. Eppure la sua eliminazione era nell’aria. Da settimane infatti era al centro delle polemiche e ieri sera il suo sogno si è interrotto. Tutto era iniziato dopo le sacrosante critiche per l’intonazione, aveva deciso di cantare con autotune, un regolatore di voce che farebbe incidere dischi pure a Francesca Cipriani. Ermal Meta, cantautore tra i più apprezzati dal pubblico e dai colleghi, gliel’aveva detto chiaro e tondo: “L’autotune è un doping, non dovrebbe essere consentito dal vivo, specie in un live con gara. E’ come se stessi imbrogliando. È la stessa cosa di uno che salta in alto e per riuscirci si mette le molle. Invece di darti un aiutino, studia di più. È una gara, non è corretto nei confronti dei tuoi amici”. Parole a cui avevano fatto seguito quelle dell’ ex ballerina di “Fantastico” che dice:“Ti rendi conto – dice – che sei in una gara di canto e stai imbrogliando? Stai ammettendo di non saper cantare, usando una macchinetta che ti rende intonato“. (Continua dopo la foto)

Dopo vari interventi, pro e contro Biondo, sull’ultima polemica nata ad Amici 2018 Serale interviene anche Simona Ventura. L’ex conduttrice de “L’Isola” difende così il concorrente attaccato da Heather Parisi : “Auto-tune, non auto-tune… – chiarisce “Super Simo” in puntata – (la canzone, ndr) è entrata nel cuore delle persone. La cantavano tutti“. Poco dopo, Ermal Meta specificava il significato della frase “Auto-tune is for Pussies” che, secondo il giurato, vuol dire: “…E’ per chi non ha gli attributi“. Insomma, una storia già scritta. Poi ieri è arrivata la decisione dei giudici. A votare per farlo restare in gara è stato solo un insegnante, probabilmente Rudy Zerbi. (Continua dopo le foto)

 

Mentre, evidentemente, tutti gli altri hanno deciso di premiare il concorrente della Squadra Blu. Una sfida finale contro Einar, quella che ha visto protagonista Biondo, per cui non poche sono state le canzoni da lui interpretate: da “Dejavù”, a “Una carezza in un pugno”, passando per “Roof Garden”, “Strip club” e “La mia ex chiama”. Ma Biondo sarà presto nei negozi di musica, col suo primo disco che uscirà il prossimo 1 giugno 2018.

Ti potrebbe interessare: Ballando con le stelle, entra la moglie a sorpresa e Cesare Bocci… Uno dei momenti più emozionanti di sempre. La reazione dell’attore e quello che ha fatto subito dopo