“Ecco perché lo hanno fatto fuori dal GF”. Luigi Favoloso: voci pesanti sul vero motivo della sua esclusione


 

Non si può certo dire che sia stata una serata tranquilla quella vissuta in diretta da Luigi Favoloso, costretto a fare i conti nel giro di pochissimi minuti prima con la (ex?) fidanzata Nina Moric, inferocita e decisamente poco comprensiva nei suoi confronti, poi con il dramma raccontato per la prima volta in diretta del figlio perso proprio insieme alla showgirl e infine con la squalifica decisa a suo carico dalla produzione del Grande Fratello per dei fatti avvenuti mentre le telecamere erano spente ma sui quali gli autori hanno deciso di non soprassedere. Lo stesso imprenditore, d'altronde, si era di fatto già eliminato dal reality show condotto da Barbara D'Urso, annunciando di voler interrompere la sua avventura per tornare dalla Moric e chiarire, o almeno provarci, una situazione famigliare divenuta molto turbolenta. Eppure le dinamiche non hanno convinto molto gli spettatori, che insinuano come dietro a quella scelta potrebbe nascondersi qualcosa di diverso. Le motivazioni, infatti, non sono parse affatto sensate. (Continua a leggere dopo la foto)

"Sei squalificato per quella scritta orrenda e irripetibile" ha infatti comunicato Carmelatia a un Favoloso comunque ormai deciso a dare forfait e che quindi ha accettato la squalifica tutto sommato a cuor leggero, sapendo che il suo destino era in ogni caso segnato. Il riferimento è a un messaggio scritto intorno alle quattro di notte, quindi non ripreso dalla regia, su una maglietta, un contenuto definito "sessista" e per il quale Luigi è stato punito. In rete si discute del testo (secondo alcuni utenti il contenuto era un "torna in cucina" rivolto forse ad Aida) ma anche sul perché la decisione ufficiale sia arrivata così tardi, giorni dopo l'accaduto. (Continua a leggere dopo le foto)

 

Il sospetto infatti è che dietro la squalifica di Favoloso ci sia in realtà la pressione degli sponsor, sempre più in fuga dal Grande Fratello a causa dei contenuti poco educativi del reality. Favoloso, secondo i fan più attenti, doveva infatti essere espulso insieme a Baye e invece e rimasto altre due settimane all'interno della casa. Proprio in queste ore anche l'azienda Caffè Borbone ha deciso di ritirare i suoi prodotti dal programma, privando tra l'altro così i concorrenti delle macchinette per fare il caffè. Probabile, allora, che prima di perdere ulteriore pubblicità si sia deciso di assecondare le richieste di quei marchi che volevano l'uscita anticipata di un concorrente, Luigi, troppo maleducato e "scomodo".

“Lei…”. Grande Fratello, Luigi Favoloso spiazza (ancora) tutti. La rivelazione prima della diretta