”Vincita record a ‘I Soliti Ignoti”’. Nunzia, infermiera di Savona, rischia tutto con il ‘parente misterioso’ e si porta a casa una cifra da capogiro. Il Teatro delle Vittorie esplode in un fragoroso applauso e Amadeus non crede ai propri occhi: ”Mai successa una cosa del genere”


 

Vincita record a ''I soliti ignoti'', il programma dell'access prime time di Rai 1. Al timone dello show c'è sempre Amadeus che, ogni sera, dal Teatro delle Vittorie di Roma, segue le indagini del concorrente che, per aggiudicarsi il montepremi in palio di 250.000 euro, utilizza la logica, intuito e capacità di osservazione per abbinare a ognuno degli ''ignoti'' presenti in studio la giusta identità. In ogni puntata del programma, basato sul format americano Identity, Amadeus presenta al concorrente otto ''ignoti'' e altrettante ''identità'', ciascuna corrispondente a un premio, fino a 100.000 euro. Compito del concorrente è abbinare ogni identità – che riguarda la professione, la situazione familiare, un hobby, una caratteristica fisica, ecc. – alla persona giusta. Nella puntata di mercoledì Nunzia Cannizzaro si è aggiudicata la bellezza di 380 mila euro, dopo un percorso tanto spedito quanto coraggioso. Pronti via e subito due errori, che però non hanno abbattuto l’ottimismo di Nunzia. E così, anche ieri sera, il concorrente è arrivato alla parte che riguarda ''il parente misterioso'' racimolando 190mila euro. (Continua a leggere dopo la foto)

La signora Cannizzaro ha quindi deciso di rischiare il tutto per tutto indovinando la risposta su otto ignoti, senza indizi e con la possibilità di raddoppiare la vincita. Ed è così che la concorrente è riuscita a portare a casa la mastodontica cifra. Originaria di Gela, in Sicilia, Nunzia è sposata e ha due figli, oltre a un cane di nome Leo. La bravura, l'intuito e l'inevitabile pizzico di fortuna, fondamentale in questi casi, sono venuti definitivamente a galla in occasione del gioco finale del 'parente misterioso'. Qui la concorrente ha deciso di rischiare dando direttamente la risposta senza usufruire di indizi e mantenendo in corsa tutti e otto gli ignoti. Scenario che, per regolamento, consente di raddoppiare in automatico il montepremi accumulato. (Continua a leggere dopo la foto)

 

''Ho guardato bene da qua, ha le orecchie e la stempiatura uguali'', ha detto Nunzia prima di abbinare il 'parente misterioso' all'ignoto numero 6. Intuizione centrata in pieno: i due erano (e sono) padre e figlio. Scelta vincente, anzi super vincente che ha fatto impazzire di gioia la concorrente savonese che domani sicuramente darà un volto nuovo alla sua vita. Mai nella storia di questo gioco (la prima edizione è del 2007) dove i concorrenti devono indovinare il mestiere di otto persone, si era realizzata una vincita simile. Oltre ai 380mila euro conquistati, momenti di emozione anche grazie al figlio del "parente misterioso", il concorrente numero 6, che ha chiesto la parola ad Amadeus. L'uomo ha colto l'occasione per chiedere alla fidanzata, che lo seguiva da casa, di sposarlo, dopo ben 27 anni di convivenza.

”Volete sapere il mio segreto?”. E boom! Valerio Scanu svela il ‘vizietto’ a ”I soliti ignoti” davanti a milioni di telespettatori. Amadeus scoppia a ridere e commenta: ”Ma li usi tutti insieme?”