Ecco come capire in anticipo le dimensioni del pene dell’uomo che hai di fronte


 

Ti sei mai chiesta (prima di arrivare al dunque) se l'uomo che avevi di fronte aveva una grande sorpresa oppure un piccolo regalino? Ecco, a riguardo è giusto sapere qualcosa. Ad esempio che potresti capire in anticipo se avrai a che fare con una persona dotata o meno, conoscendo le, reali, dimensioni del pene. La prima cosa da tener sott’occhio è l’audacia nel corteggiare. Sappi che più piccole sono le dimensioni, più l’uomo non avrà le capacità necessarie per corteggiarti. Ci sono, poi, conversazioni tra amiche che possono aiutare a capire meglio quale sia la tecnica giusta: “Se è piccolo te ne accorgi subito”. Come? “Se un uomo è dotato, una volta superati i 25 anni, ha la consapevolezza di quello che ha e probabilmente, in ogni rapporto con il gentil sesso, ostenterà grande sicurezza. Non parliamo ovviamente del rapporto intimo vero e proprio, perché in questo caso le dimensioni sono relative, in quanto vale più, come si utilizza. Quello di cui stiamo parlando è l’approccio di un uomo che vorrebbe provarci con una donna. Siamo giunti alla conclusione che un uomo sicuro delle sue dimensioni, ti farà capire anche dopo cinque minuti dall’esservi presi il caffè, con un semplice sguardo, che ti vuole fare sua. (Continua dopo la foto)

Un uomo, quando non è sicuro delle sue dimensioni, resta freddo anche a delle tue battute esplicite. Ovviamente questa non è una regola esatta e come tale esistono sempre le eccezioni. Esiste un vademecum per capire le intenzioni ancor prima che nascano:
• Potrebbe avere un pene piccolo se schiva le battute a sfondo sessuale, arrosisce e cambia discorso.
• Potrebbe avere il pene piccolo se ha un’ossatura piuttosto esile.
• Un polso robusto è un ottimo indicatore
• Potrebbe avere il pene piccolo se, durante un contatto ravvicinato, non avvertite particolari protuberanze.
• Vederlo in costume (in slip) o in tuta da ginnastica potrebbe aiutare molto.

(Continua dopo le foto)

 

Però come si può capire scientificamente la lunghezza effettiva? Esistono alcune parti del corpo che sono un indicatore quasi certo della lunghezza:

• Orecchie grandi e/o a sventola
• Mani possenti con dita lunghe e dinoccolate
• Naso aquilino o comunque lungo
• Piedi oltre il numero 44
• Polso, come già detto sopra
• Collo taurino

Ti potrebbe anche interessare: ‘’Ormai è un’ossessione…’’. È una pratica folle e insensata eppure gli uomini non possono più farne a meno. Ecco cosa fanno al loro pene per farlo apparire più ‘’bello’’. No, non ha niente a che fare con la lunghezza ed è a dir poco terrificante (ma ormai succede anche questo). Perché commentare?