Orgasmo femminile, ecco chi sono le donne che provano più piacere. E, soprattutto, perché e cosa sbagliano gli uomini (è bene saperlo…)


 

Quante italiane hanno difficoltà a raggiungere l'orgasmo con il proprio partner? Quali sono le pratiche o le posizioni sessuali che possono agevolare maggiormente il raggiungimento del piacere? Qual è l'impatto di queste difficoltà sulla vita di coppia? Le italiane soffrono di più rispetto alle donne di paesi analoghi in Europa (es. Spagna, Francia) o Nord America (Stati Uniti, Canada)?

In occasione della "Giornata mondiale dell'orgasmo" organizzata il 21 dicembre, il sito di webcam CAM4.com ha chiesto a Ifop di condurre un sondaggio su larga scala su un campione di 8.000 donne per fare il punto su una questione – i freni e le fonti del piacere femminile – ampiamente trascurata dai grandi sondaggi sulla sessualità, nonostante essa rappresenti una delle questioni fondamentali della sessuologia contemporanea: la ricerca del piacere e il raggiungimento dell'orgasmo. 

(Continua a leggere dopo la foto)

 

Questo studio, ricco di sorprese e insegnamenti, è stato condotto in Italia, coinvolgendo un campione di un migliaio di donne italiane, per mettere in luce le difficoltà incontrate dalle donne nel raggiungere l'orgasmo, i diversi modi per raggiungere il piacere ma anche le fantasie delle donne, in particolare sul web. Il sesso di coppia: una fonte di piacere particolarmente apprezzata dalle italiane. Le italiane in coppia sembrano godere più facilmente rispetto alle donne di altri paesi durante i rapporti con il proprio compagno.

Dopo la Spagna, l'Italia è il paese con il numero più alto di donne che godono "spesso" con un partner: il 69%, ovvero più che nel Nord America (56% in Canada, 64% negli Stati Uniti) o nei paesi vicini (67% in Spagna e 52% in Francia).

È vero che la metà delle donne italiane attualmente in coppia (54%) gode almeno una volta alla settimana, un dato che mette l'Italia in testa alla classifica dei paesi europei insieme a Spagna (56%) e Paesi Bassi (58%).

Tuttavia, le italiane si distinguono anche per le difficoltà riscontrate nel raggiungimento dell'orgasmo, soprattutto se messe a confronto con i propri partner. Nel corso degli ultimi 12 mesi, quasi un'italiana su due (46%) ha riscontrato regolarmente difficoltà a godere durante un amplesso, il tasso più alto tra i diversi paesi analizzati dopo quello delle donne francesi (49%). A titolo comparativo, questo tasso si attesta al 40% in Spagna, al 42% in Germania, al 41% nel Regno Unito e appena al 28% nei Paesi Bassi.

L'Italia è inoltre il paese europeo in cui la forbice tra il tasso di godimento delle donne (78%) e quello degli uomini (95%) durante il loro ultimo rapporto è più ampia: +17 punti di scarto a vantaggio dei partner maschili in Italia, contro una media di 14 punti e uno scarto di appena 10 punti nei Paesi Bassi.

Rivelazioni hot sulla sexy dottoressa del Chelsea cacciata da Mourinho: “Assetata di sesso, ecco che faceva con i calciatori”