Luigi Di Maio: età e altezza, curriculum, fidanzata. Tutto sul leader del Movimento 5 Stelle


 

È senza dubbio una delle figure politiche più importanti di questo momento, ma chi è davvero Luigi Di Maio? Il candidato premier del Movimento 5 stelle nasce il 6 luglio del 1986 ad Avellino, figlio di Antonio, ex dirigente del Movimento Sociale Italiano e di Alleanza Nazionale. Nel 2004 si diploma presso il liceo classico "Vittorio Imbriani" di Pomigliano d'Arco, in provincia di Napoli; quindi, si iscrive alla facoltà di Ingegneria all'Università "Federico II" di Napoli, dando vita all'associazione di studenti di ingegneria Assi, insieme con alcuni compagni di corso. In seguito cambia strada, e lascia Ingegneria per iscriversi a Giurisprudenza: fonda, quindi, StudentiGiurisprudenza.it. Nel frattempo inizia a lavorare come stewart allo stadio San Paolo di Napoli, in tribuna autorità. È stato lo stesso vicepresidente della Camera e deputato del Movimento 5 Stelle a raccontare questo particolare aneddoto nel corso della trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora” di Radio2. 

Dopo essere stato nominato consigliere di facoltà e presidente del consiglio degli studenti, nel 2007 inizia a militare all'interno del Movimento 5 Stelle guidato da Beppe Grillo. Tre anni più tardi si candida come consigliere comunale a Pomigliano d'Arco, ma ottiene solo 59 voti e non viene eletto. In vista delle elezioni politiche del 2013, viene candidato per la circoscrizione Campania 1, dopo avere preso parte alle "parlamentarie" del M5S, al secondo posto in lista. Luigi Di Maio viene, quindi, eletto alla Camera dei Deputati tra le fila del Movimento. Il 21 marzo del 2013 diventa, a 26 anni, il più giovane vicepresidente della Camera, conquistando la carica grazie a 173 voti. Pochi giorni dopo il suo debutto alla Camera, presenta come co-firmatario una proposta di legge per l'abolizione dei contributi pubblici ai partiti e ai movimenti politici e una proposta per le modifiche alla disciplina relativa alle spese elettorali. (Continua dopo la foto)

A maggio entra a far parte della XIV Commissione, dedicata alle Politiche dell'Unione Europea, mentre a luglio viene nominato presidente del Comitato di Vigilanza sull'Attività di Documentazione. Tra le proposte di legge co-firmate nel suo primo anno da parlamentare, quella per la modifica dell'articolo 416-ter del Codice Penale riguardante lo scambio elettorale politico-mafioso, quella relativa alle disposizioni per la tutela del paesaggio e per il contenimento del consumo del suolo, quella per il conflitto di interessi, quella per l'introduzione dell'articolo 21-bis della Costituzione relativa al riconoscimento del diritto di accesso alla rete Internet e quella relativa all'abolizione del finanziamento pubblico all'editoria. Non si sa molto sulla sua vita privata. Da quel poco che scaturisce dagli ambienti iper protetti del movimento, poco tempo fa, Di Maio, ha interrotto la sua relazione con Silvia Virgulti, esperta di comunicazione ingaggiata dalla Casaleggio Associati: la rottura, a novembre 2017. Il tutto si è scoperto durante un evento politico a Milano. (Continua dopo le foto)

 

A chi, curiosando, ha chiesto come mai la fidanzata non fosse con lui nella trasferta milanese, il vicepresidente M5s della Camera ha risposto che "da oltre un mese la nostra relazione sentimentale è finita, ma siamo rimasti in ottimi rapporti". "Ci siamo lasciati liberi di vivere ognuno la propria vita. Questo significa volere bene, cioè volere il bene dell'altra persona" ha aggiunto Silvia Virgulti, in una recente intervista. Entrambi chiedono che si rispetti la loro privacy. Si parla in questi giorni di una nuova fiamma per il leader grillino. Secondo i soliti beninformati si tratterebbe di Giovanna Melodia, vicepresidente del consiglio comunale di Alcamo, roccaforte pentastellata in Sicilia. Trentenne, avvocato, biondissima - riferisce Il Giorno -, avrebbe conosciuto Di Maio la scorsa estate, all'inizio della campagna elettorale per le regionali. Insomma un bel colpo prima di centrare il bersaglio grosso. Per chi non lo sapesse, Di Maio è alto 1,70 mt e pesa 73 chilogrammi.

Ti potrebbe anche interessare: “Pure lei…”. Di Maio, in piena campagna elettorale gossip sulla nuova fiamma. Un bel colpo per il leader Cinque Stelle che, dopo aver rotto lo scorso novembre con la sua ex storica, non era stato più avvistato con nessuna. Eccola: bella, bionda e naturalmente grillina