“Maleducato, sei pure ridotto male…”. Ma è davvero lui? L’attore irriconoscibile nei suoi ultimi scatti


 

Un sex symbol assoluto, capace di far impazzire le donne di tutto il mondo a ogni scatto che inizia a circolare in rete. E un attore amatissimo tanto dal pubblico quanto dalla critica, protagonista di moltissimi fim di successo nel corso degli ultimi anni e senza dubbio una delle star più gettonate (e corteggiate) di Hollywood. Eppure le ultime immagini del bel divo non hanno certo colpito in positivo i tantissimi follower che puntualmente ne seguono da vicino le gesta. Provate, d'altronde, a dare un'occhiata voi stessi. Dite la verità, siete riusciti a riconoscere il soggetto al centro dell'istantanea? Si tratta del bel Tom Hardy, che in passato abbiamo potuto ammirare nei vari Inception, Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, Revenant e Dunkirk. Tranquilli, nessun tracollo all'orizzonte. Il look che lo vede calvo, un po' ingrassato, qualche tatuaggio coperto dal make up, è scelto per rendere al meglio il prossimo personaggio che interpreterà sul grande schermo, il re della malavita americana Al Capone considerato il simbolo del gangsterismo e già al centro di tante pellicole. (Continua a leggere dopo la foto)

Hardy indosserà i suoi panni nel prossimo Fonzo, diretto da Josh Trank e che racconterà non tanto l'ascesa criminale di Al Capone quanto la triste, solitaria parte finale della sua vita, quando una volta scontata la condanna a 10 anni di carcere si era trovato costretto a combattere con la demenza che lo aveva colpito, ridotto all'ombra di sé stesso. Stando a quanto dichiarato dallo stesso Tom, le riprese dovrebbero essere ormai pressoché terminate, considerando che l'attore si era lasciato andare su Instagram a un trionfale: "Finalmente è tempo di tornare a casa". Gli scatti pubblicati da Metro sono però subito diventati virali in rete attraverso i social. (Continua a leggere dopo le foto)

 

 

Sì perché gli scatti rubati in un momento di pausa durante le riprese mostrano il buon Hardy intento a infilarsi allegramente le dita nel naso sotto gli occhi dei paparazzi, probabilmente senza sapere di essere spiato. Molti utenti hanno così colto l'occasione per lanciarsi in divertite battute sui problemi, quelli alle narici, che affliggevano Al Capone nel corso dei gloriosi anni '20. Altri hanno dato qualche consiglio, in punta di piedi, a Tom: "Magari un po' di discrezione farebbe comodo anche al re dei gangster. Sai com'è, non è proprio il massimo dell'educazione...".

“Che tracollo!”. Monica Setta irriconoscibile. Chili di troppo e addio look audace, la giornalista torna in tv e i social si scatenano