“Se n’è andata”. Lutto nel cinema italiano. Attrice, showgirl e stella ironica del piccolo e grande schermo. Una vita di successi e dolore: ‘’Ci mancherai…’’


 

Nel novembre scorso era stata colpita da un’ischemia, si era ripresa ma oggi si è spenta a Roma, all'Antea Hospice al Santa Maria della Pietà, dove era ricoverata da circa un mese. Isabella Biagini, attrice e showgirl, aveva 74 anni. A dicembre del 2016 dal suo appartamento in un palazzo di via Nomentana era partito un incendio ed era stata soccorsa dai vigili del fuoco. Nata nel 1943 a Roma, il suo vero nome era Concetta Biagini. Negli anni Settanta ha recitato in numerose commedie. Ironica e dissacrante, aveva un talento anche come imitatrice, indimenticabile la sua Mina. Segnata da una vita sentimentale difficile e da due matrimoni falliti, ha avuto una figlia Monica, morta nel 1998. Come detto, due anni fa la casa in cui viveva andò distrutta per un incendio, in seguito al quale fu costretta a vivere e dormire in macchina, come denunciato anche in televisione. Tratta in salvo dai vigili del fuoco era stata trasportata in ospedale in codice giallo. L'abitazione, al secondo piano di una palazzina di via Nomentana a Roma, andò completamente distrutta, i residenti furono evacuati e successivamente l'edificio venne dichiarato inagibile. (Continua a leggere dopo la foto)

"Ci sono indagini in corso contro ignoti, è stato un incendio doloso, appena ho aperto la porta di casa c'è stata un'esplosione. Non c'entra nulla la mia stufetta, qualcuno ha dato fuoco alla casa per costringermi ad andarmene, ecco perché è successo il giorno prima dello sfratto" aveva denunciato la Biagini a gran voce. In un'intervista all'Adnkronos del 2011 aveva raccontato perché, circa 35 anni prima, era stata messa per sempre da parte dalla tv: "La mia rovina - aveva confessato - fu il 'mancato sfregamento dell'epidermide' con due grandi boss del mondo dello spettacolo: non volli cedere alle loro avance. Erano altri tempi, non c'era la libertà sessuale che c'è oggi e trovai molto sconveniente il modo in cui, queste due persone, cercarono di approcciarmi. Inoltre all'epoca il mio unico grande amore era Paolo Limiti''. (Continua a leggere dopo le foto)

 

"Entrambi gli uomini mi proposero una storia seria - aveva aggiunto - addirittura il matrimonio, ma io non sentivo i 'violini'. Inoltre non capivo perché ci provassero con me, io ero un'attrice di talento, non sono mai scesa a compromessi, non ho mai avuto bisogno di 'buoni compagni' o 'spinte'. Così scappai via da entrambi e da allora mi fecero, uno da una parte e uno dall'altra, terra bruciata intorno. Hanno cercato di copiarmi i capelli, i lustrini, le paillettes, hanno cercato di far 'biaginare' le altre ma non si può essere Anna Magnani solo perché si indossa una parrucca simile ai suoi capelli!". ’’Sto a letto da nove anni, - aveva detto l’attrice in un’intervista rilasciata a Liberoquotidiano - mangio tra le lenzuola, guardo la televisione. Mi rimbocco la lapide. Sotto il cuscino tengo i vestiti di mamma e di Monica, aspetto il momento in cui le raggiungerò’’.

“Sono stata male”. Isola, il dramma di Alessia. A pochi giorni dalla finale, la Marcuzzi, che quest’anno è stata più volte al centro della polemica, ha confessato quel segreto pesante. Fan a bocca aperta