“Mi dicevano che ero una trippona”. Sola al mondo e senza amici, Jessica pesa 145 chili ed è lo zimbello di tutti. Lei si sente morire, ma quello che però la preoccupa di più è la sua salute, decisamente a rischio. Così decide di cancellare due brutte abitudini e in un anno perde 80 chili. Adesso è fiera della sua trasformazione: “Sono felice e piena di energia”. Bellissima!


 

Solamente un anno e mezzo fa la vita di Jessica Benitez era completamente diversa da quella di oggi. Quando si guarda indietro questa stupenda ragazza è sorpresa e felice di aver ripreso in mano la sua esistenza. La giovane a 19 anni pesava 145 chili e trascorreva le sue giornate sdraiata sul divano guardando la televisione. “Tutto ciò che facevo era mangiare, andare a lavorare e guardare serie tv”, ha raccontato la Benitez. Stufa di questa situazione e stanca di vedersi grassa e sola, ha deciso di prendere una decisione che le ha cambiato la vita. Jessica era assolutamente consapevole che l’obesità di cui soffriva non era solo un problema solo di apparenza. Quello che l'ha spinta è stata la cura della sua salute e anche se cambiare le sue abitudini è stato molto difficile, il risultato è stato eccellente, dal momento che a migliorare è stata la qualità della vita. La 19enne ha dimostrato che tutto ciò non è una cosa impossibile. Jessica sapeva che se voleva perdere peso avrebbe dovuto fare dei cambiamenti radicali nella propria vita e sapeva che non sarebbe stato affatto facile. (continua dopo la foto)

La prima cosa che ha fatto è stata dimenticare i cibi del fast food, ha detto loro addio per sempre. Dopodiché, ha letteralmente abbandonato il divano e le serie tv ed ha cominciato a cercare dei video su YouTube per potersi allenare. All’inizio del 2016 ha cominciato ad esercitarsi da sola in casa, questo perché aveva paura e vergogna del suo corpo ed evitava di frequentare le palestre. Tuttavia, oggi, la palestra è diventato uno dei suoi posti preferiti e quando ci va è contentissima e piana di entusiasmo. Si allena ogni giorno per circa due ore e i cambiamenti nella sua salute e nel suo corpo si notano a semplice vista. "Ho ancora molto da fare, ma sono orgogliosa di me stessa", così ha scritto sul suo profilo di Instagram, dove sta documentando il suo incredibile viaggio verso la salute ed il benessere personale. (continua dopo le foto)

  

“Be thankful for what you have and be fearless for what you want” #selfiesaturday

Un post condiviso da Jessica (@getfitwjessica) in data:


 

Così ha voluto raccontare la sua storia. “Il mio nome è Jessica ed ho 21 anni, sono alta 162 centimetri e ho perso 80 chili cambiando le mie abitudini alimentari e facendo esercizio fisico. Quando ho iniziato pesavo 145 chili mentre ora oscillo tra i 60 ed i 70 chili. Ci sono stati e ci sono ancora degli ostacoli sul mio cammino, però l’unica cosa che bisogna fare è affrontarli un passo alla volta. Questo può farmi arrendere? Mai!”, ha scritto la ragazza. “Nessuno credeva che sarei potuta arrivare dove sono oggi. Ero timida, però adesso la mia autostima è molto più forte ed ho tante energie… È pazzesca la quantità di energia che ho adesso rispetto a prima”, dice Jessica dimostrando che la sua trasformazione non è stata solo fisica. Condividendo la sua storia, questa giovane, spera di essere d’ispirazione per molte persone che non sanno come fare per uscire dal circolo vizioso delle cattive abitudini.

Ti potrebbe interessare anche: “Crampi e vomito erano il pane quotidiano”. A 23 anni Sophie pesa 42 chili. I genitori, disperati, pensano che sia anoressica e la portano dal medico, ma dopo le analisi, arriva la diagnosi choc: “Se non smette muore”. Ecco cosa aveva