"Hai la mexxa in testa!". Critiche, insulti e veleno contro Nina Moric. Tutta colpa di un post pubblicato su Facebook in cui la modella croata tira in ballo stavolta gay e lesbiche. Ma c'è anche chi la difende a spada tratta

"Hai la mexxa in testa!". Critiche, insulti e veleno contro Nina Moric. Tutta colpa di un post pubblicato su Facebook in cui la modella croata tira in ballo stavolta gay e lesbiche. Ma c'è anche chi la difende a spada tratta

"Hai la mexxa in testa!". Critiche, insulti e veleno contro Nina Moric. Tutta colpa di un post pubblicato su Facebook in cui la modella croata tira in ballo stavolta gay e lesbiche. Ma c'è anche chi la difende a spada tratta

 

Bufera social per Nina Moric. La showgirl croata è finita nell’occhio del ciclone per un post su Facebook in occasione della festa della mamma. Un post che ha fatto infuriare la comunità Lgbt e che recita "Ma i bambini adottati da una coppia omosessuale oggi che fanno?"- In pochi minuti il post della showgirl ha fatto il giro del web ed è stato sommerso da commenti di qualsiasi tipo come: “Se hanno due mamme festeggiano due volte, se hanno due papà festeggiano due volte il 19 marzo, se hanno una mamma, un papà in carcere… beh qui ce lo dovresti dire tu”, “Mettiamo il caso che ti avrebbero adottato due omosessuali, cosa avresti festeggiato??? Ah già con il criceto che hai in testa ti sarebbe piaciuto rimanere in un orfanotrofio!”. C’è chi ha pensato bene poi di andarci più pesante, sostituendo i criceti con altra sostanza. Ma di sicuro uno dei messaggi più intelligenti è stato questo: “Sto cercando di capire perché Lei, in un bellissimo giorno come questo, non dedichi un post alla sua mamma”. (Continua dopo la foto)

Poi continua: “Dato che oggi è la sua festa, oppure non pubblichi un disegno o un abbraccio con i suoi figli che la festeggiano, ma si interroghi su cosa fanno i figli di una coppia omosessuale… Auguri Nina!”. Ma tra le tante risposte ricevute, ci sono anche quelle di omosessuali che si sono sentiti offesi da quelle parole. Così Nina Moric, qualche ora dopo, ha scritto un altro messaggio su Facebook per rispondere a tutte le critiche. (Continua dopo le foto)

 

 

"Amici gay - si legge nel secondo post - state facendo una polemica stupida. La volete fare intelligente ? Eccovi accontentati: - più della metà dei miei amici omosessuali non è favorevole alle adozioni per coppie dello stesso sesso. - non lo sono nemmeno io, non credo si possa privare un bambino dell'amore materno o paterno. - i gay che hanno figli al momento non li hanno adottati dagli orfanotrofi, né dalle favelas né dall'Africa, ma hanno usato altri metodi, mettendone al mondo altri. - continuare a tirare in ballo mio figlio non fa di voi belle persone. - in ultimo, alla legge Cirinnà sulle unioni civili ( legge che ho sostenuto ) manca un pezzo fondamentale. L'obbligo di fedeltà e non ho mai sentito uno solo di voi sollevare questo problema. E adesso blaterate pure".

‘’Io, mia madre e Fabrizio Corona’’. Dimenticate la Nina Moric combattiva, tagliente e senza peli sulla lingua. Lo sfogo social della bella modella croata lascia i suoi fan senza parole: ‘’Adesso basta, vi racconto tutto’’