“Esplosione fortissima, ci sono feriti gravi”. Choc in Italia: la situazione. Il boato si è avvertito a centinaia di metri e una fitta colonna di fumo è stata vista da tutta la zona. Immediati i soccorsi ma il danno è impressionante


 

Un'esplosione ha originato un incendio nel primo pomeriggio all'interno della Ecosfera di Bulgarograsso (Como), azienda che tratta rifiuti speciali. La paura è stata subito tanta e tempestivi i soccorsi. Al momento sono al lavoro sul posto varie squadre dei vigili del fuoco. L'esplosione avrebbe coinvolto un serbatoio di solventi. Tre persone sarebbero ferite gravemente, comunica l'ultimo aggiornamento di Areu Lombardia, precisando che i feriti sono stati trasportati negli ospedali di Como, Varese e Legnano. L'esplosione, avvertita anche a centinaia di metri di distanza, si è verificata in un silos che ha poi preso fuoco e l'onda d'urto ha danneggiato alcune auto nel piazzale dell'azienda. L'incendio è stato domato dai vigili del fuoco in un paio d'ore, mentre sulla zona si è alzata una colonna di fumo nero. L'esplosione si sarebbe verificata in un serbatoio verticale e avrebbe coinvolto anche due serbatoi adiacenti. (Continua a leggere dopo la foto)

Oltre ai tre feriti gravi, altri sei dipendenti dell'azienda sono stati ricoverati in codice giallo. L'Areu ha allertato l'Unità di decontaminazione per il rischio chimico, ma non sono stati emessi provvedimenti restrittivi, a parte l'evacuazione precauzionale di quattro abitazioni nelle immediate vicinanze dello stabilimento. Sembra che nell'aria si siano liberati vapori di acetato di etile non particolarmente tossici. La Ecosfera srl ha sede legale a Milano e sede operativa in via Pirandello a Bulgarograsso, dove lavorano 33 persone. L'azienda si occupa della trasformazione di rifiuti. L'esplosione, molto violenta, avvertita anche a chilometri di distanza, si è verificata in uno dei dodici serbatoi verticali contenenti solventi e ha provocato un incendio con fiamme altissime spente nel pomeriggio dai Vigili del fuoco. (Continua a leggere dopo le foto)

 

 

"A seguito delle rilevazioni da parte dei Tecnici di Arpa Lombardia si comunica che al momento non ci sono sostanze tossiche disperse in atmosfera": è quanto ha comunicato il sindaco di Bulgarograsso (Como) Giampaolo Cusini, aggiungendo che «non sussistono, al momento, rischi per la popolazione» in seguito all'incidente avvenuto all'Ecosfera srl. "Il sindaco e la Protezione Civile sono sul loco e in costante contatto con i tecnici, che stanno monitorando l'evolversi della situazione", ha aggiunto Cusini.

 

Ti potrebbe interessare anche: "È scoppiato all'improvviso, dal nulla". Esplosione choc del cellulare, un incidente drammatico che ha coinvolto un ragazzino di soli 12 anni. Le drammatiche immagini dell’accaduto, una storia che preoccupa (e fa discutere)